Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Cuore Tor di Quinto: Lodigiani rimontata

Biancorossi per due volte avanti, ma i ragazzi di Schiavi trovano il pareggio definitivi con un uomo in meno



LODIGIANI – TOR DI QUINTO 2-2

MARCATORI
Grisolia 17’pt (L), Furia 23’pt (T), Mercuri 26’pt (L), Intini 20’st (T)
LODIGIANI Branca 5.5, Ventura 5.5, Cocchia 6 (1’st Serpico 6), Giorgio 6.5, Valleri 5.5, Timpani 6 (20’st Mazza 6), Crudo 6 (20’st Bottone sv), Grisolia 7, Joshua 5.5 (5’st Rodi 6), Mercuri 6.5 (15’st Meschini 6), Coccia 6 (15’st Deratti 6) PANCHINA Campagna ALLENATORE Santucci
TOR DI QUINTO Giordani 6, Baslovi 6, Celesti 6.5, Tristulli 5 (1’st Gregori 6), Furia 6.5, Fabiano 5.5, Belletti 6.5, Marcello 5.5, Spizuoco 6, Cruciani 6 (30’st Meluzio sv), Intini 6.5 (33’st Rapini sv)  PANCHINA Palombelli, Mercuri, Piscopello, Testa ALLENATORE Schiavi
ARBITRO Casella di Roma 2, 6
NOTE Espulso Al 18’st Spizuoco (T) per doppia ammonizione. Ammoniti Gregori, Serpico, Rapini. Angoli 2-2. Rec. 3’st.

Furia riporta il pallone a centrocampo dopo il gol dell'1-1. ©SimonaPiccirilliLa Lodigiani scappa, il Tor di Quinto la riprende. Non bastano ai biancorossi due vantaggi per portare a casa i tre punti nella loro prima uscita del Memorial Alessandro Bini: gli avversari tirano fuori la grinta e per due volte, la seconda con un giocatore in meno, riequilibrano la situazione. Alla fine giusto il pareggio, tra due squadre che hanno giocato a viso aperto e che hanno già mostrato una buona condizione fisica. I primi brividi della gara sono la bella punizione di Celesti e la conclusione da fuori area di Timpani. La gara è accesa, il ritmo è alto e presto si assiste alla prima marcatura: siamo infatti al 17’ quando Coccia parte in verticale sulla trequarti, allargando poi a sinistra per capitan Grisolia che col mancina fulmina Giordani sul primo palo. Il Tor di Quinto non ci sta e dopo qualche minuto di pressing riesce a trovare la rete del pareggio grazie al colpo di testa di Furia, bravo a sfruttare la non perfetta uscita di Branca su una punizione dalla destra. Neanche il tempo di esultare che la Lodi rimette il naso avanti: ottima percussione di Giorgio, poi in area un rimpallo favorisce Mercuri che di piatto destra piazza la palla sul secondo palo. Nella ripresa, complice il grande sforzo da parte di ambedue le compagini nel primo tempo, il ritmo di gioco è decisamente più blando. La gara si infiamma nuovamente solo intorno al 20’, quando il Tor di Quinto prima perde Spizuoco, espulso per doppia ammonizione, poi però trova l’affondo che vale il secondo pareggio della sua gara. Bel break verticale di Belletti che vede e serve a sinistra Intini, il quale sul primo palo non lascia scampo a Branca. Nel finale di gara la Lodigiani cerca l’affondo decisivo con qualche battuta dal limite dell’area, tuttavia il fortino del Tor di Quinto tiene, così l’esordio nella competizione per le due formazioni coincide con un pareggio.