Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Curiosità e approfondimenti della 8ª giornata di campionato

Cpc e Ronciglione non conoscono pause, il Montespaccato è da podio. La Lepanto ritrova la vetta, il Tor di Quinto è da urlo



Daniele Di Giovanni, Montespaccato (foto Giovanna Necci)Dopo l'ottava giornata di campionato si allunga la classifica in entrambi i raggruppamenti. Nel girone A non accenna a placarsi la corsa delle capolista Cpc e Ronciglione United, che espugnano i fortini di Vi.Va. e Città di Cerveteri incrementando il loro vantaggio sulle inseguitrici: quattro, adesso, le lunghezze che dividono portuali e viterbesi dal Montespaccato, new entry del “nuovo” podio. Questo perché il Guardia di Finanza frena bruscamente in quel di Ladispoli, contro un Atletico tutto cuore che in pochi minuti rimonta il gol di svantaggio e porta a casa tre punti preziosi che valgono l'aggancio a Santa Severa e Aranova. I tirrenici di Masini pagano dazio proprio in via Stefano Vaj contro la compagine di Di Giovanni, la matricola di Palluzzi (miglior difesa del girone) non va oltre il pari sul campo della Pescatori Ostia. Torna a vincere il San Lorenzo Nuovo, 1-0 all'Olimpia, lo stesso risultato con cui il Santa Marinella trova il primo successo stagionale contro una rimaneggiata Corneto Tarquinia. Tutto facile per il Fiumicino di Forcina contro la Virtus Bolsena, ancora più agevole la pratica sbrigata dal Palocco che passeggia in casa del Futbolclub.
Image title

Nel girone B continua il testa a testa tra Lepanto Marino e Valle del Tevere. Questa volta il passo falso lo commettono i reatini, bloccati 1-1 dal Real Monterotondo Scalo. Un risultato che lascia l'amaro in bocca alla matricola di Antognetti (rigore sbagliato e gol annullato per presunto offside) e che, tutto sommato, può star bene a Scaricamazza&Co. viste le assenze di tre pezzi da novanta come Danieli, Fiorentini e Giannetti. I castellani di Leone, ok contro la Vis Subiaco in trasferta, ringraziano e agganciano di nuovo la vetta. A ridosso delle capolista si rivedono Spes Poggio e La Rustica, che si piazzano a -1 dal Sant'Angelo Romano, e avanza a grandi passi il sorprendente Tor di Quinto, che contro il Villalba infila la quarta vittoria consecutiva. Vincono anche Casal Barriera e Castelnuovese, pari tra Cantalice e Atletico Olevano, disastro Guidonia che non vince neanche con Franceschini in panchina.
Image title