Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Cynthia, a Genzano arriva il Selargius di Zeman: vietato sbagliare

I castellani di mister Rughetti cercheranno di ottenere la prima vittoria tra le mura amiche



Image titleNon e' arrivata l'attesa risposta nella gara contro l'Isola Liri ma, con solo sette giornate alle spalle ed una classifica molto corta, il Cynthia ha ancora la possibilita' di dire la sua in questo campionato; tuttavia, per farlo, deve dare un segnale a partire dalla sfida con il Selargius di Karel Zeman che fin qui ha raccolto gli stessi punti dei castellani. Nell'alternanza di giocatori indisponibili e rientranti, e' ormai prossimo al ritorno Alessio Damiani, attaccante classe '94 al secondo anno a Genzano (la scorsa stagione un gol in sole quattro presenze) dopo l'infortunio che l'ha tenuto lontano dai campi per sette mesi. Prima di parlare del difficile momento attraversato, l'ex giocatore dello Spezia si e' espresso anche sull'avvio di stagione del Cynthia. "Ritengo che nel complesso la squadra abbia un buon organico con individualita' importanti e non sia di certo quella ammirata nella trasferta di Isola del Liri. Paghiamo sicuramente anche i diversi indisponibili che ci portano sempre a cambiare formazione ma possiamo e dobbiamo fare meglio lavorando a testa alta con consapevolezza dei nostri mezzi. Domenica, contro il Selargius, non ci sono alternative, dobbiamo assolutamente vincere dando fiducia a noi stessi, alla societa' e a tutto il paese; e' arrivato infatti il momento di ottenere il bottino pieno davanti al nostro pubblico e dare una svolta alla stagione". Dopo aver analizzato come quello dei biancazzurri sia anche ormai un problema psicologico, Damiani si e' poi concentrato sul suo infortunio ed il conseguente periodo di riabilitazione, ricordi che pero' ora spera possa lasciare da parte di fronte alle emozioni del ritorno sul terreno di gioco. "Mi sono operato a fine marzo per la rottura del crociato anteriore destro ed ho dovuto affrontare sette mesi di riabilitazione, ora pero' mi sento bene e mi sto allenando regolarmente insieme ai compagni. Non posso che ringraziare la societa' ed il mister che, oltre ad attendermi a lungo, mi hanno messo a disposizione tutti i mezzi per allenarmi al meglio; ora sta a me non vanificare quest'occasione ma ce la mettero' tutta perche' non vedo l'ora di scendere in campo". L'incontro, valido per l'ottava di campionato, sara' diretto da Stefano Zeviani di Legnago, coadiuvato da Andrea Baldini di Pistoia ed Enrico Gallorini di Prato. Diversi gli assenti in campo tra cui cinque squalificati: Bagaglini, Leccese e Rosella tra le fila dei padroni di casa, Atzori e Sanna per gli ospiti. Il Cynthia non ha ancora vinto tra le mura amiche del "Comunale" di Genzano mentre il Selargius ha sempre perso fuori casa; calcio d'inizio anticipato alle ore 14 per problemi logistici legati al volo di ritorno dei sardi.