Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Cynthia, a Genzano ecco l'Arzachena. Di Bartolomeo: "Grandi margini di miglioramento"

L'attaccante classe '93 carica i suoi in vista del match contro la compagine sarda



Gianluca Di Bartolomeo ©CORTELLESSADopo l’esaltante pareggio ottenuto allo scadere a Palestrina, arrivato grazie ad una ripresa completamente improntata all’attacco, il Cynthia di mister Rughetti torna al “Comunale” di Genzano per cercare di trovare i primi punti davanti al proprio pubblico vista la sconfitta di misura contro la Lupa Castelli Romani della seconda giornata. Sarà per i castellani la prima sfida contro una compagine sarda: a Genzano arriva infatti l’Arzachena, una formazione rinforzatasi nelle ultime settimane reduce dall’inaspettata vittoria contro la Viterbese Castrense. Per presentare la gara abbiamo ascoltato le parole di Gianluca Di Bartolomeo, attaccante classe ’93 e miglior marcatore biancazzurro nella passata stagione. “Domenica scorsa abbiamo ottenuto un pareggio meritato sia per mole di gioco che per il grande carattere e forza di volontà dimostrati nel fare di tutto alla ricerca del pareggio; siamo stati bravi ed è stato tutto sommato un punto guadagnato viste anche le motivazioni del Palestrina. Tuttavia - ha proseguito l’ex Campobasso - sono convinto che possiamo ancora fare tanto: la squadra è infatti anche più giovane di quella della scorsa stagione ed è completamente nuova se si considera che, oltre al tecnico, sono cambiati quasi tutti i componenti della rosa; conoscendoci meglio abbiamo dunque grandi margini di miglioramento dopo aver avuto comunque già un avvio sicuramente positivo. Non siamo consapevoli della nostra reale forza ma sappiamo che ogni partita sarà una battaglia ed anche contro l’Arzachena non sarà facile, la squadra di Giorico ha ottenuto infatti punti contro Viterbese e Lupa Castelli Romani e vorrà giocarsela anche al “Comunale”. Dal canto nostro noi però, nella prossima giornata, vogliamo fare il risultato in casa cercando di sfruttare il fattore campo, l’arma in più dell’ultimo campionato”. Di Bartolomeo ha infine fissato gli obiettivi per il gruppo ma anche per la stagione a livello personale. “Ogni anno il desiderio è quello di migliorarsi e la squadra ha sicuramente le qualità per farlo; anche io vorrei cercare almeno di replicarmi e posso puntare in questa mia aspirazione su una migliore condizione fisica dall’inizio. Spero dunque di segnare molto perché ogni rete aumenta il proprio morale anche durante la settimana ma di farlo sempre nell’ottica del bene della squadra”. Il Cynthia ha ottenuto quattro punti in tre partite ma vuole festeggiare ora davanti al pubblico amico tentando di confermare la tradizione positiva contro l’Arzachena con i castellani che, negli ultimi dieci precedenti, hanno vinto in sette occasioni e pareggiato in due. I sardi però non hanno ancora perso in campionato ottenendo una vittoria e due pareggi contro avversari quotati. Ancora squalificato tra i padroni di casa il terzino Gianmarco Carta; calcio d’inizio alle ore 15.