Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Cynthia, Cinelli: "Possiamo arrivare tra le prime tre"

Il tecnico dei castellani: "Avvio di stagione molto positivo ed inaspettato: l'attacco è il nostro pinto di forza"



Dario CinelliDopo nove giornate di campionato il Cynthia è secondo in classifica, a quota 17 punti a braccetto con il San Cesareo: un avvio di stagione decisamente positivo, sul quale il tecnico dei castellani Dario Cinelli si esprime in questi termini.


Mister, con la vittoria sul Palestrina avete agguantato il secondo posto: un avvio di campionato molto positivo.

“Si un bell'inizio di stagione, inaspettato più che altro. Ora però ci aspetta un ciclo di partite molto difficile, nel quale affronteremo le squadre che vengono subito dietro di noi. Finora ci siamo scontrati con compagini più in basso in classifica, tranne Lupa Frascati e Certosa, quindi dobbiamo impegnarci molto”.


Quali saranno i punti di forza che sfrutterete per cercare di fare punti durante il tour de force che vi aspetta?

“Sicuramente il reparto offensivo. Abbiamo il secondo attacco del campionato, dopo quello del Certosa, quindi è questo il nostro punto di forza, e ci punteremo molto per cercare di fare risultato”.


28 gol in 9 partite è un gran dato: il trucco è non snaturare la propria squadra?

“Si. In attacco ho a disposizione dei giocatori molto bravi, che fanno la differenza. Comunque in generale cerchiamo sempre di fare un gioco equilibrato, curando bene entrambe le fasi, sia quella offensiva che quella difensiva”.


Mister Cinelli in campoL'obiettivo che vi ponete quest'anno è quello di conquistare l'Elite?

“L'obiettivo ad inizio stagione era la salvezza, ma adesso parlare di questo sembra strano. Se arriviamo tra le prime tre cercheremo ovviamente di centrare il grande salto di categoria, sarebbe un gran risultato”.


Pensi che sia un traguardo nelle corde della tua squadra?

“Per giocare in un campionato Elite ci servirebbe qualche ritocco, al contrario abbiamo tutte le carte in regola per fare una stagione ai piani alti e tentare il salto di categoria. Proveremo a conquistare la promozione”.