Notizie

D'Urso, Pellegrini e Vestenicky: la Roma espugna Empoli

Con le reti nel primo tempo dei due centrocampisti e dell'attaccante slovacco, gli uomini di Alberto De Rossi sconfiggono i toscani e continuano ad inseguire il Bari capolista



19a Giornata
1 - 3

Festa giallorossa ©photosportiva.itGrazie alle reti di D’Urso, Pellegrini e Vestencky, la Roma di Alberto espugna Empoli, trova la seconda vittoria consecutiva in campionato dopo la vittoriosa trasferta del recupero in quel di Avellino e si lascia definitivamente alle spalle la sconfitta di una settimana fa nel derby. Successo maturato nel primo tempo quello in terra toscana: al quarto d’ora apre le danze D’Urso, bravo a sparare in rete una palla vagante sugli sviluppi di un calcio piazzato. Il raddoppio arriva al 40’ con Pellegrini che salta più in alto di tutti su un corner battuto da Ferri e di testa supera Biggeri. Non passa neanche un minuto ed ecco il tris; brutta palla persa dalla difesa dell’Empoli e che arriva sui piedi di Vestenicky: lo slovacco dalla distanza sorprende il portiere ospite e trova il gran gol chiudendo il match. Nella ripresa, gol della bandiera dei padroni di casa di Di Nardo e Roma che chiude in dieci per l’espulsione di Calabresi.

Tabellino, cronaca e approfondimenti del match sul nostro freepress online domenica in tarda serata.