Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Da Silva beffa il Futura: l'Acds espugna il Fuso!

I neroverdi interrompono la loro serie positiva: il gol dell'attaccante allo scadere regala tre punti preziosi ai gialloblu



FUTURA  - ACDS GROUP 0-1  
MARCATORI 49’ st Da Silva
FUTURA Federici, Pacchetti, Ferraioli, Giacchetta, Di Carlo, Mastrosanti C., Mari F. (11’ st Scherillo), Mastrosanti A., Battista (31’ st Mathew), Conti (19’ st Catani), Iazzoni PANCHINA Micocci, Rufini, Fagiolo, Mancini ALLENATORE Federici
ACDS Group Miscoli, Rubenni, Panaroni, Nardi (39’ st Trenta), Ciccalotti, Prati, Cremolini, Caroti, Di Tommaso (11’ st Melis), Angelini, De Vincenzi (31’ st Da Silva) PANCHINA Le Rose, Monti ALLENATORE Ferrara
ARBITRO Angileri di Roma Due
NOTE Ammoniti Giacchetta, Scherillo, Rubenni, Cremolini Angoli 4-2   

 
Giachetta ©futuravicolo43Termina tra le mura amiche la serie positiva del Futura che dopo aver mancato di pochissimo il goal in altrettante ghiotte occasioni, si fa beffare al 49’ della ripresa dal colpo di testa di Da Silva sugli sviluppi di un calcio di punizione. Nel primo tempo sono i padroni di casa a rendersi pericolosi nei primi dieci minuti con Mastrosanti A.. La prima occasione arriva al 2’ quando da calcio di punizione dalla tre-quarti manda il pallone di poco a lato dopo una deviazione fortuita di un difensore; la seconda al 9’ ancora dalla tre-quarti, ma questa volta il pallone si infrange sulla barriera prima di essere allontanato dalla metà campo degli ospiti. Al 16’ Federici neutralizza un’azione offensiva degli ospiti sorta sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 20’ il Futura si propone in avanti con Giacchetta che dalla fascia destra mette al centro dove Battista prova di rovesciata a sbloccare il risultato, ma il pallone finisce fuori di pochissimo. Al 37’ sono ancora i padroni di casa a rendersi pericolosi nuovamente dalla destra con Mari F. che mette al centro per Conti che lasciato completamente solo ha il tempo di stoppare e battere a rete sbagliando clamorosamente. Nella ripresa sono gli ospiti a proporsi in attacco dopo appena sette minuti, ma Federici è attento e l’azione si conclude con un nulla di fatto. Si salta al 30’ quando il direttore di gara assegna un calcio di punizione al limite dell’area sul quale i giocatori del Futura reclamavano invece un calcio di rigore. Sul pallone di posiziona Catani, ma il tiro viene deviato in angolo da un difensore. Al 33’ Da Silva chiama in causa Federici con un cross dalla destra bloccato facilmente dall’estremo difensore di casa. Al 46’ st Scherillo prova dalla tre-quarti a sbloccare il risultato ma il tiro finisce fuori. Quando ormai sembrava certo il pari, ecco che Da Silva con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio piazzato battuto da Melis regala i tre punti alla formazione ospite.