Notizie

Dabliu Soccer Academy, il tecnico dei Giovanissimi 2001 tiene i piedi per terra

Parla Covarelli: "Con tutti gli scongiuri del caso, posso dire che ho un gruppo attrezzato per vincere, ma ci sono squadre molto forti come quella che incontreremo domenica, la Virtus Divino Amore"



Image titleTesta bassa e piedi a terra. Giancarlo Covarelli, tecnico dei Giovanissimi Provinciali B 2001 della Dabliu Soccer Academy, non cede a facili entusiasmi, nonostante un inizio di campionato esaltante dei suoi con quattro vittorie in altrettante gare disputate. L’ultima in ordine di tempo ad essere stata sconfitta è l’Atletico, battuto di misura grazie ad un gol di Bracciali: “È stata una gara molto equilibrata, sofferta e sopratutto condizionata anche dalla pioggia incessante caduta sabato scorso. È per questo che sono ancora più soddisfatto perché non è stato facile portare a casa i tre punti”. Covarelli, però, non vuole fare pronostici sul campionato, anche perché ci sono avversarie insidiose ancora da incontrare: “Con tutti gli scongiuri del caso, posso dire che ho un gruppo attrezzato per vincere ma ci sono comunque squadre molto forti come quella che incontreremo domenica prossima, la Virtus Divino Amore. L’altra partita difficile sarà quella contro l’Ostia Antica ma abbiamo la fortuna di incontrarle entrambe in casa in questo girone di andata quindi possiamo fare bene”. Il tecnico, infine, si sofferma sulla crescita dei suoi ragazzi, non solo tecnica e tattica ma sopratutto mentale, obiettivo che la Dabliu Soccer Academy persegue per tutte le sue squadre: “Otto di loro facevano già parte di questo gruppo l'anno scorso mentre gli altri sono tutti nuovi ma mi ha sorpreso la velocità con la quale si sono ambientati, sia dal punto di vista del gioco che della mentalità”.