Notizie

Dal calcio a 5 al calcio a 11: Crisari e Viglietta entrano nella scuola calcio dell’As Roma

I due ex selezionatori lasciano gli incarichi con le rappresentative del futsal e sposano il nuovo progetto giallorosso



Silvio CrisariSilvio Crisari e Francesco Viglietta compiono il grande salto. I due ex selezionatori delle Rappresentative Juniores e Giovanissimi di calcio a 5 lasciano il loro incarico presso il Comitato Regionale Lazio ed entrano a far parte del nuovissimo progetto dell’As Roma legato alla scuola calcio, che si svilupperà al centro sportivo "Giulio Onesti" dell’Acqua Acetosa. Un progetto presentato nelle  scorse settimane dalla società giallorossa. Per i due ex selezionatori si tratta, quindi, di un grande salto in avanti che rappresenta anche il giusto premio per l’importante e positivo lavoro svolto in questi anni nella formazione tecnica e, soprattutto, personale dei ragazzi delle rappresentative.


Francesco VigliettaIl progetto. La scuola calcio dell’Acqua Acetosa nasce grazie ad una collaborazione tra il Coni, che mette a disposizione il centro sportivo, e la Roma ed ha l’obiettivo di formare i giovani campioni, abbattendo così i costi destinati alla formazione dei ragazzi. Gli allenamenti inizieranno verso la fine di settembre e saranno aperti ai piccoli atleti nati tra il 2003 ed il 2008 ed avrà un numero totale di 300 partecipanti. I più meritevoli, infine, avranno la possibilità di essere trasferiti a Trigoria e di far parte del settore giovanile della Roma.