Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

De Marco super: la Perconti spegne il sogno Atletico 2000

Grazie alla doppietta del numero 11 , i ragazzi di mister Cardone conquistano la finale regionale e sfideranno il Futbolclub. I biancorossi escono a testa alta dopo una stagione splendida.



Esultanza di De Marco dopo il gol dell'1-0 © Laura Del GobboVIGOR PERCONTI-ATLETICO 2000 2-1

MARCATORI De Marco 21' e 35' pt rig. (V), Turmalaj 22'st rig. (A)

VIGOR PERCONTI Francabandiera, Morazio, Frangi, Bellardini, Caccia, Zappala', Santoro A. (5’st Dafano), Sanesi, Zady (14'st Brunetti), Persia (43'st Paolillo), De Marco (23'st Barbarisi) PANCHINA Fabiani, De Battistis, Santoro E. ALLENATORE Cardone

ATLETICO 2000 Santopadre, Provaroni, Tranquilli (12'st Pallotta), Gualtieri (20'st Codispoti), Macciocchi, Perri, Savaiano, Turmalaj, Fresi, Tribuzzi, Pietripaoli (1'st Piancatelli) PANCHINA  Torsini, Ciambella, Peroni ALLENATORE Valerio 

ARBITRO  Minniti di Latina  ASSISTENTI Parisella di Latina e Cerilli di Latina NOTE  Espulsi Bellardini al 13’st per doppia ammonizione, Savaiano per doppia ammonizione al 37’st, Perri al 37’ st per proteste, Germoni per proteste  Ammoniti Sanesi, Bellardini, Santoro A., Persia, Brunetti, Barbarisi, Dafano, Turmalaj, Macciocchi, Provaroni, Santopadre, Pallotta, Tribuzzi ANGOLI 5-4 FUORIGIOCO 0-2 REC. 3’pt - 6’st 

La Vigor Perconti non perdona. Nella semifinale disputata al Vigor Sporting Center i ragazzi di mister Cardone superano per 2-1 L’Atletico 2000 grazie ad una doppietta di De Marco nei primi 40’ e accedono alle finali regionali contro il Futbolclub vincente per 1-3 in casa della Tor Tre Teste. La formazione allenata da Valerio ci mette il cuore ma alla fine non è bastato, e non riesce nell’impresa dopo l’impressionante finale di stagione. I padroni di casa si sono rilevati cinici, hanno saputo soffrire come le grandi squadre sanno fare e alla fine si conquistano il meritato pass. La prima frazione vede entrambe le squadre abbastanza contratte, forse dovuta alla pressione e al caldo afoso, quindi i primi minuti risultato abbastanza noiosi. La prima occasione è di marca blaugrana al 6’ con una conclusione dal limite dell’area di Zappalà ma il numero 1 ospite è attento e blocca senza problemi. La reazione dell’Atletico arriva al 19’ da una punizione calciata direttamente in porta da Tribuzzi ma anche questa volta Santopadre si fa trovare pronto. Passano cento venti secondi e la Vigor Perconti passa: De Marco dal vertice dell’area sinistra si accentra e lascia partire un destro rasoterra sul primo palo, il difensore estremo ospite questa volta non è impeccabile e la sfera termina in rete per il vantaggio locale. Gli ospiti accusano il colpo e allo scadere dei primi 40’ gli undici di casa raddoppiano: Santoro A. verticalizza per Zady, il numero 9 entra in area e viene steso da Macciocchi; per il fischietto di Latina è penalty. Dagli undici metri si presenta De Marco che spiazza il portiere e sigla la sua doppietta personale. La prima frazione termina con il risultato di 2-0. 

Al rientro dagli spogliatoi i biancorossi cambiano marcia, e al 7’ si affacciano pericolosi dalle parti di Francabandiera, ma la punizione di Tribuzzi non porta i frutti sperati. La Vigor Perconti, dopo l’espulsione di Bellardini al 13’, subisce la pressione avversarsia. Al 17’ l’Atletico 2000 va vicina al gol ma il destro di Provarono si spegne alla sinistra del numero uno di casa. Passano centoventi secondi e gli ospiti si rendono di nuovo pericolosi sempre con Pallotta ma il l’estremo difensore blaugrana devia la sfera in corner con un intervento magistrale. I Biancorossi continuano a riversarsi nella metà campo avversaria, i padroni non riescono ad arginare la manovra della Vigor e, dopo un palo colpito su punizione da Tribuzzi al 21’, i ragazzi di Valerio riescono ad accorciare le distanze grazie ad un rigore calciato da Turmalaj. L’unica azione degna di nota della Vigor Perconti avviene al 33’ con un tiro mancino di Barbarisi ma non impensierisce Santopadre. Al 37’ minuto gli undici di casa potrebbero chiudere il match: Sanesi tira a rete dal limite dell’area, sulla traiettoria c’e Savaiano che, sfortunatamente colpisce con la mano e per il fischietto di Latina è rigore ma Persia calcia male spedendo la sfera a lato. Negli ultimi minuti il match si innervosisce con Minniti che perde le redini e espelle due giocatori biancorossi.