Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Delusione Rieti: il Ponsacco vince e passa il turno

Il team di Beoni per ben due volte rimonta ad uno svantaggio ma in inferiorità numerica è costretto a cedere nei supplementari



RIETI – PONSACCO  2-3 d.t.s.



MARCATORI 6’pt Tamberi (P), 7’pt e 3’st Pezzotti (R), 25’pt Brega (P), 3’pts Vignali (P)
RIETI Provaroni, Tagliaferri (5’sts Gori), Carrer, Gay, Casavecchia, Lomasto, Mattia, Sabatino, Sorrentino, Crescenzo, Pezzotti PANCHINA Cosimi, Patacchiola, Amorfini, Castellano, D’Andria, Damiani, Bonanno, Leonardi ALLENATORE Beoni
PONSACCO Cappellini, Lici (10’st Vignali), Razzanelli, Lazzerini, Tricoli, Balleri, Tamberi (7’pts Del Padrone), Doveri, Brega, Menichetti, Granito (1’sts Fiale) PANCHINA Ricciarelli, Bartoli, Pirone, Barsotti, Bortoletti, Favilli ALLENATORE Lazzini
ARBITRO Di Gioia di Nola
ASSISTENTI Santarsia di Matera, Cantafio di Lamezia Terme
NOTE Ammoniti Tricoli, Razzanelli, Balleri. Espulsi al 36’st Gay (R) per doppia ammonizione.


Delusione Rieti. Foto RietilifeSi chiude la stagione del Rieti che è costretto a cedere di fronte al Ponsacco, il quel aggiudicandosi per tre reti a due l'incontro si arroga il diritto di giocarsi le sue carte per la accedere in Lega Pro domenica in casa del Poggibonsi. La strada si fa subito in discesa per i toscani che dopo sei minuti si portano in vantaggio grazie ad tiro dalla distanza di Tamberi che coglie impreparato Provaroni. Ma il risultato di uno a zero dura soltanto pochi istanti dato che Pezzotti subito dopo pareggia i conti con una punizione magistrale. Uno a uno. Passiamo quindi al 25', minuto in cui sugli sviluppi di un contropiede Brega riceve palla da Granito e con freddezza anticipa il portiere in uscita. Due a uno quindi per la compagine ospite, punteggio con il quale le due squadre vanno al riposo al quarantacinquesimo. Subito ad inizio ripresa ci pensa ancora Pezzotti a togliere le castagne dal fuoco per il Rieti, il numero undici dei locali infatti lasciato tutto solo nell'area avversaria non ha problemi a battere l'estremo difensore. Due a due. A pochi istanti dalla fine dei tempi regolamentari tegola però per glia amarantoceleste: il team di Beoni infatti rimane in dieci a causa dell'espulsione per doppia ammonizione di Gay. Si va quindi ai supplementari, dove praticamente subito i rossoblu trovano il goal del tre a due, siglato da Vignali che realizza una vera e propria rete da cineteca. Il Rieti preme quindi per il pari, il Ponsacco a sua volta si difende e cerca di chiudere i conti una volta per tutte. Nessuno segnerà più, gioiscono quindi i toscani che accedono così al terzo turno dei play off.