Notizie

Derby Lazio – Roma. Due accoltellati, sequestrate armi e roncole.

I fatti in zona Lungotevere direzione stadio. Traffico in tilt sulla Tangenziale Est.



Non sono bastate raccomandazioni, inviti alla non violenza, bambini con papà al seguito in direzione stadio. E non sono bastati neanche gli oltre 1700 uomini delle forze dell’ordine dispiegati intorno alla zona dell’Olimpico e gli 800 steward all’interno dello stesso. Lazio – Roma è ancora una volta il derby delle “puncicate”, come detto tempo fa dall’ex Prefetto Achille Serra: scontri, spesso agguati, il coltello – o suo sostituto del caso – che entra nella carne del tifoso avversario – o più spesso del malcapitato di turno – e poi via. Così anche oggi in zona Lungotevere due tifosi della Roma sono stati “puncicati” all’addome da due ultras della Lazio: i due sono stati trasportati d’urgenza al Policlinico Gemelli e le loro condizioni seppur gravi – codice rosso per entrambi – non generano al momento preoccupazioni per la loro vita.  
Gli oggetti rinvenuti dalle forze dell'ordine

Sequestri di armi e roncole. I controlli delle forze dell'ordine non sono mancati. Prima dell’inizio della partita gli agenti della Polizia di Stato hanno effettuato una serie di bonifiche intorno allo stadio controllando aiuole, secchioni dell'immondizia, tombini, e tutti quei posti idonei per l’occultamento di oggetti pericolosi. Durante le verifiche, in Largo Maresciallo Diaz e Via di Lariano, nascosti tra le siepi, sono stati rinvenuti e sequestrati una serie di oggetti tra cui, un casco da motociclista, una catena, un estintore, un coltello da cucina, due roncole, un crick e una valigia trolley con all’interno numerosi barattoli di alluminio. Non solo. Perché per respingere ed evitare il contatto con i più facinorosi, gli agenti romani sono dovuti ricorrere anche all’uso di idranti azionati verso i tifosi di entrambe le squadre.  

Traffico in tilt. Intanto a derby finito - 1 a 2 per i giallorossi - proseguono i problemi di viabilità: non solo però intorno alla zona dello stadio, ma anche, e soprattutto, sulla tangenziale Est dove un largo tratto è stato chiuso per essere adibito a parcheggio. Disagi anche sul Muro Torto e sul Lungotevere in entrambe le direzioni.