Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Di Fiandra porta in vetta il Città di Fiumicino

Un gol ed un assist per il bomber di Scudieri. Un Fonte Nuova scarsamente sul pezzo va ko al Cetorelli e rimane al settimo posto



31a Giornata
2 - 0

MARCATORI Di Fiandra 40'pt, Marzi 7'st 

CITTA' DI FIUMICINO Chessa 6, Zamagni 6.5, Pompei 6, Ingiosi 6, Palermo 6, Gentili 6, Cuomo sv (24'pt Russo 5.5), Marzi 6.5, Di Fiandra 7.5, Ponzio 5.5 (16'st Parini 5.5), Di Menico 5.5 (7'st Benedetti 6) PANCHINA Giacchetti, Paoliello, De Fabiis, Gubinelli ALLENATORE Scudieri 

FONTE NUOVA Chettyar 6.5, Matarazzo 5 (8'st Toncelli 5.5), Cristofari 6, Minelli 5.5, Aguglia 6, Razzini 6, Sansotta 6, La Rosa 5, Silvestrini 5.5 (26'st Muzzacchi 5) , Mereu 5, Berardi 5.5 PANCHINA Silvi, Lumicisi, De Lio, Loreti, Toncelli, Muzzacchi, Severini ALLENATORE Oddi 

ARBITRO D'Ascanio di Roma 2, 6.5 ASSITENTI Atta Alla di Roma 1 e Zucca di Viterbo 

NOTE Ammoniti Berardi, Muzzacchi, Palermo Angoli 6-7 Rec 1'pt - 3'st       


Città di FiumicinoQuesta volta è tutto vero. Dopo la speranza vanificata dal rigore di Roberti al 91', il Città di Fiumicino met la freccia e si porta al comando del girone A, battendo il Fontenuova e sorpassando il Trastevere. Protagonista del successo del team di Scudieri il solito Ciro Di Fiandra, autore del gol del vantaggio e dell'assist per Mari per il raddoppio. Gli aeroporuali hanno colpito sul finire del primo tempo e ad inizio ripresa contro un Fonte Nuova abbastanza giù di tono e punito anche da un pizzico di sfortuna. 


La gara Nei primi dodici minuti di gioco tre occasioni da gol. La prima e la più importante è per i padroni di casa che centrano un palo al 1' con Di Fiandra che impatta perfettamente col pallone al limite sugli sviluppi di un angolo battuto dalla destra. La palla centra il montante sinistro e poi schizza fuori con Chettyar battuto. Poi, all'11' , ci prova il Fonte Nuova con un diagonale di Berardi all'altezza dello spigolo dell'area piccola, palla alta. Un minuto dopo spedisce fuori anche Silvestrini, con un tiro dal limite dopo un batti e ribatti. Passano poi diversi minuti in cui accade poco o nulla. Poi al 40' Di Fiandra si guadagna un rigore e lo trasfroma in due tempi: prima tira centralmente con Chettyar che respinge, poi sempre il 9 del Città di Fiumicino realizza sulla ribattuta. Il primo tempo si chiude poi senza altri sussullti e con la formazione di Scudieri in vantaggio. In apertura di ripresa il Fonte Nuova si rende pericoloso con un trio dal vertice della lunetta scoccato da Aguglia, con Chessa che si distende e respinge. Due minuti più tardi, però, il Città di Fiumicino raddoppia. Di Fiandra sfrutta la disattenzione di Matarazzo rubandogli palla e portandosi sul fondo, passaggio a pochi passi dalla porta per Marzi che sotto misura, seppur contrastato, riesce a metterla alle spalle di Chettyar per il 2-0. Il Fonte Nuova risponde al 16' con un diagonale in corsa da destra di Sansotta che Chessa devia in calcio d'angolo. Il Città di Fiumicino va vicinissimo a chiudere i conti al 32', quando dopo una bella discesa sulla destra Zamagni crossa in area per Di Fiandra che stoppa e tira al volo spendendo il pallone a pochi centimetri dal palo. Poco dopo (36') sfiora l'eurogol Razzini che calcia splendidamente al volo, dopo un rimbalzo su azione di fallo laterale, dai venti metri e centra in pieno la traversa a Chessa battuto. Nei restanti 9' più recupero non succede granché e al triplice fischio la corsa dei giocatori in maglia bianca sotto la tribuna sugella il sorpasso. Il sogno serie D continua...