Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Dieci volte Lositana: il Real Morena regge un tempo

La capolista travolge il team di Di Vittorio con un secondo tempo micidiale: poker di capitan Losito e tris di Agostinacchio. Agli ospiti non basta Degli Espositi



LOSITANA – REAL MORENA 10-3


MARCATORI
Degli Espositi 6’pt e 16’st (R), Di Vincenzo 18’pt (L), Agostinacchio 32’pt, 18’st e 24’st (L), Tagliaboschi 4’st (L), Losito 6’st, 9’st, 25’st e 31’st (L), Barba 7’st (L), Esposito C. 27’st (R)

LOSITANA Ricci, Orlando, Lasala, Brando, Fernandez, Agostinacchio, Tagliaboschi, Losito, Fonti, Barba, Di Vincenzo, Apicella ALLENATORE Minella

REAL MORENA Vinciguerra, Benvenuti, Esposito A., Esposito C., Marziale, Ghio, Cappellacci, Degli Espositi ALLENATORE Di Vittorio

ARBITRO Paverani di Roma 2

NOTE Ammoniti Brando, Lasala, Fonti Falli 5-4, 3-2 Rec. 2’pt – 1’st


Poker, Luca LositoLa Lositana rifila dieci reti al Real Morena e prosegue la sua corsa in testa alla classifica a tre gare dalla fine del campionato. Una partita dai due volti quella vista allo G-Sport Village, con il team ospite pericoloso e propositivo nel primo tempo, mentre nella ripresa è arrivato il micidiale break orange, che ha spaccato definitivamente in due la sfida.


Primo tempo equilibrato. L’avvio di gara è favorevole al team biancoblu, che al 5’ sfiora la rete con Marziale, mentre un minuto più tardi è Degli Espositi e trovare il vantaggio con un secco diagonale. La Lositana fatica ad entrare in partita e all’8’ è ancora il Real ad arrivare al tiro con Esposito. I padroni di casa si sciolgono con il passare dei minuti e arrivano al tiro con Apicella e Di Vincenzo, senza trovare la rete. Ancora Morena in avanti con Degli Espositi, neutralizzato da Ricci, mentre sul capovolgimento di fronte è Vinciguerra a chiudere su Agostinacchio. Il pareggio orange arriva al 18’: Di Vincenzo controlla al limite dell’area e lascia partire una conclusione che, complice una deviazione, beffa il numero uno ospite per l’1-1. Il gol scioglie definitivamente la Lositana, che inizia a giocare con maggiore fluidità. Al 22’ ci prova due volte Orlando, senza fortuna; al 26’ Fonti su punizione sfiora il palo, mentre al 32’ Agostinacchio si libera in dribbling di due avversari e insacca la sfera sotto l’incrocio.


Un duello tra Lasala e Degli EspositiRipresa a senso unico. Nel secondo tempo la Lositana vuole chiudere subito il match e ci riesce in 5’: al 4’ Barba serve Tagliaboschi, che manda fuori tempo il portiere con un tocco sotto, quindi deposita in rete a porta vuota. Al 6’ Losito riceve da Tagliaboschi e scarica in diagonale il poker. Un minuto più tardi Losito intercetta la sfera e serve Barba che, a porta sguarnita, sigla il 5-1. Al 9’ Barba innesca Losito, con una pregevole palla filtrante, e il capitano chiude virtualmente il match sul 6-1. Il Real Morena prova a reagire: al 14’ Lasala salva sulla linea una punizione di Marziale, mentre al 16’ una ripartenza ospite permette a Degli Espositi di chiudere la doppietta personale. Passano due minuti e la Lositana allunga nuovamente con Agostinacchio, che sfrutta al meglio l’assist di Orlando per il 7-2. Si entra nei minuti finali con il match che non ha nulla da dire, ma le reti non sono ancora finite. Al 24’ Agostinacchio riceve da Fernandez e fa tripletta; al 25’ Losito intercetta la sfera sulla trequarti difensiva, si invola in avanti e deposita in rete la nona rete orange. Passano due minuti e il Real Morena rende meno amara la sconfitta con Christian Esposito, che trova la rete da posizione defilata. L’ultimo centro del match arriva nel recupero: Tagliaboschi beffa sul fondo il portiere avversario e serve Losito, che fissa il punteggio sul definitivo 10-3 e chiude il suo poker personale.