Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Diemé fa felice il Fondi nella ripresa: Budoni battuto di misura

I ragazzi di Liquidato tornano nel Lazio con i tre punti nel bottino



BUDONI - FONDI 0-1

MARCATORI Diemé 19'st 

BUDONI Manis, Ibba (25’ st De Rosa), Nyameke, Giunta (19’ st Meloni), Moretto (33’ st Corsini), Nnamani, Caggiu, Di Prisco, Villa, Fontanella, Salvini. PANCHINA Cossu, Raimo, Zela, Maschio, Corda, Sanna. ALLENATORE Cerbone

FONDI Sabbato, Difino, Pompei, Vaccaro, Barbato, Cirilli, Mastroianni, Romano, Diemé (33’ st Serpico), Fragiello (43’ st Attili), Donisa. PANCHINA Mouton, Avallone, Moccia, Bernisi, Evangelisti ALLENATORE Liquidato.

ARBITRO: Perissinotto di San Donà di Piave

NOTE Ammoniti Meloni (B), Sabbato (F) Rec. 0’pt - 6’st


Image titleIl Fondi espugna il campo del Budoni e torna a vincere dopo due sconfitte consecutive. Con una prestazione sagace ed importante, gli uomini di Stefano Liquidato capitalizzano al meglio la rete firmata da Louis Diemé nel cuore della ripresa, imponendosi su un campo sinora tabù (mai il Fondi aveva colto un risultato positivo al “Pincelli”). Primo tempo equilibrato e combattuto da ambo le parti. Ad aprire le danze è proprio la formazione di Liquidato, che al 5’ vede il proprio attaccante Diemé pronto al tiro, ma la situazione offensiva viene sbrogliata dalla retroguardia isolana. Il Budoni si fa vedere in un paio di circostanze (tiro di Caggiu alto sulla traversa e conclusione di Villa), e ad un minuto dal termine è Fontanella, su giocata ravvicinata, a chiamare Sabbato ad un difficile intervento risolutore. Nella ripresa, il Fondi trova la rete del vantaggio grazie a Louis Diemé, che sfrutta un’ indecisione degli avversari per presentarsi davanti al portiere avversario e superarlo con la rete del vantaggio, poi risultato decisivo. I rossoblù contengono il ritorno degli avversari (nel finale è Sabbato ad opporsi a Meloni) e portano a casa un successo preziosissimo.