Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Dinoi all'ultimo secondo: si arrende l'Acquacetosa

Il Villalba Ocres Moca del tecnico Ferranti conquista i tre punti con un gol in zona Cesarini



11a Giornata
1 - 0

MARCATORI Dinoi 35' st
VILLALBA Sbordoni, Scuotto, Palo, Ferrari, Dinoi, Alfonsetti, Tocci, Barboni (12’ st Tozzetti), Bonelli (36' st Corbo S), Montani, Corbo F. PANCHINA Bartucca, Fratticci, Ascione, Opre, Faraoni ALLENATORE Ferranti
ACQUACETOSA Morena, Mazzitelli M, Mazzitelli F, Sollecchia, Mossessa, Bertino, Cavallo, Ciorciolini (26’ st Bakijasi), Varrone (32' st Poleg), Teramo (1’ st Anzuini), Loprete (19’ st Barcaiolo) PANCHINA Ossino, Barcaiolo, Anticoli ALLENATORE D’Angiò
NOTE Ammoniti Bonelli, Mazzitelli M.

Ancora una volta all’Ocres Moca la partita dei Giovanissimi Regionali si decide negli ultimi istanti ma, se due settimane fa per i ragazzi di mister Ferranti era arrivata una cocente beffa contro la capolista Athletic Soccer Academy, oggi arrivano tre punti pesantissimi, guadagnati contro una buona Acquacetosa che veniva tra l’altro da cinque vittorie consecutive. Gli ospiti, col morale decisamente alto e in fiducia, non a caso monopolizzano la prima frazione di gioco, costringendo un non brillante Villalba sulla difensiva : al 7’ ci prova subito Varrone, ma il bel destro dell’attaccante romano si perde di poco a lato, mentre al 29’ lo stesso n.9 spedisce alle stelle un bel cross di Cavallo. Sul fronte opposto c’è veramente poco lavoro da fare per Morena, a causa di un Villalba poco preciso in fase di impostazione della manovra.

Villalba Ocres Moa 2015/16Nella ripresa cresce notevolmente l’agonismo messo in campo dalle squadre, con un Villalba sicuramente non bello ma decisamente più aggressivo. Per registrare un’occasione degna di nota bisogna infatti aspettare il 54’ quando, sugli sviluppi di calcio piazzato, Bertino per poco non realizza l’1-0 ospite. Il Villalba risponde al 66’ quando una sponda di Corbo F, lancia Bonelli in area di rigore : il n.9 dribbla il diretto marcatore e da posizione favorevole scaglia un destro potente sul primo palo sul quale Morena deve esibirsi in una gran parata per evitare il gol. Gol che comunque arriva pochi minuti più tardi, più precisamente al 70’ : Corbo F da calcio piazzato scodella in area una parabola che trova Dinoi tutto solo sul secondo palo. Il colpo di testa del difensore centrale si infila esattamente sotto l’incrocio dove Morena non può arrivare, portando così il Villalba in vantaggio, a soli 120 secondi di recupero dalla fine, cioè il tempo necessario a Sbordoni per riscattarsi dell’errore di domenica scorsa : in pieno recupero infatti, il portierone del Villalba letteralmente si supera andando a togliere dall’angolino un tiro di Anzuini e consegnando così ai suoi la quinta vittoria stagionale.