Notizie

Domani in Campidoglio il convegno "Grazie Braille"

L'evento è organizzato in occasione della VIII Giornata del Braille si svolgerà alla Sala della Protomoteca



Image titleLa Sala della Protomoteca in Campidoglio ospita domani mattina il convegno “Grazie Braille” organizzato in occasione della VIII Giornata del Braille, istituita nel 2007 e celebrata il 21 febbraio di ogni anno. L'evento è organizzato dalla Presidenza Capitolina in collaborazione con la Handy Systems, su impulso di Caterina Ferrazza, presidente della società che pubblica il giornale quotidiano Braille News e il nuovo quindicinale Notizia cristiana, attualmente in edicola. Il Braille, unico codice basato sui punti, fu inventato nel 1829 dal francese Louis Braille, per permettere ai non vedenti di leggere. Una vera rivoluzione: un sistema di scrittura e di lettura universale, flessibile e capace di evolvere nel tempo. “Il linguaggio Braille – spiega Caterina Ferrazza, che dal 2006 si batte per il diritto alla lettura dei non vedenti e degli ipovedenti - è attualissimo ancora oggi, sebbene a fronte dell'innovazione informatica e tecnologica qualcuno abbia pensato di mandarlo in pensione. Per chi non vede, il tatto è uno strumento essenziale che stimola ed allena il cervello. Chi rimane cieco non può sentirsi appagato nell’ascoltare solo la voce fredda di un computer. Leggere un libro o un giornale cartaceo dà piacere e poterlo fare deve essere considerato un diritto anche per un non vedente. Per questo, grazie Braille”.Nel corso dell’evento due ragazzi non vedenti, Emilia Fares e Alessandro Mariano ricevono un premio: per essersi contraddistinta nella lettura del Braille, la prima, e per aver conseguito il diploma di pianoforte al Conservatorio, il secondo. I relatori ricevono una targa con la scritta in nero e in Braille, realizzata dalla stamperia Braille Handy Systems Onlus. Al convegno intervengono il Sindaco di Roma Ignazio Marino, il Presidente dell’Assemblea Capitolina Valeria Baglio, gli assessori Francesca Danese (Politiche Sociali), Paolo Masini (Scuola), Alfonso Sabella (Legalità e Trasparenza), Giovanna Marinelli (Cultura, Creatività, Promozione Artistica e Turismo) e il deputato On. Ileana Argentin. Tra i relatori, i rappresentanti delle più importanti realtà associative. Modera il Vice Presidente dell'Assemblea Capitolina, Franco Marino.