Notizie

Domani la Roma riceve la Ternana, sabato c'è Catania - Lazio

Continua a tenere banco la corsa ai primi due posti: trasferta insidiosa per i biancocelesti, le capolista impegnate in casa



La Lazio Primavera foto©sslazio.itArchiviata la deludente avventura della Nazionale di Alessandro Pane nella fase Elite dell’Europeo U19, il campionato Primavera torna in campo domani e sabato per la ventunesima giornata. A tenere banco è la corsa ai primi due posti, piazzamenti che danno l’accesso diretto alle semifinali scudetto senza il passaggio per i play off. Un risultato importante per tirare il fiato a metà maggio e prepararsi al meglio per la Fase finale di giugno. Una corsa che ormai riservata alle due squadre capitoline e al sorprendente Bari di Corrado Urbano: a guidare la classifica del girone C sono giallorossi e pugliesi, ma il vantaggio sulla Lazio è di sole due lunghezze, quanto basta per mettere in discussione i primi due pass della graduatoria. Proprio la formazione di Simone Inzaghi sabato mattina sarà impegnata in una delle sfide più interessanti della giornata: i biancocelesti infatti faranno visita al Catania, squadra che in casa ha perso solo due volte per mano di Roma e Palermo, unico avversario ancora veramente insidioso per il terzo posto. Una vittoria della Lazio non sarebbe importante solo per restare con il fiato sul collo delle due capolista, ma anche per allontanare definitivamente lo spauracchio etneo. Più agevole invece l’impegno che vedrà protagonista la Roma: messa momentaneamente da parte la UEFA Youth League, i giallorossi nell’anticipo di domani pomeriggio riceveranno a Trigoria la Ternana di Fabrizio Durante, che nei giorni scorsi ha affrontato in amichevole la prima squadra dimostrando di stare in forma. Al gruppo di Alberto De Rossi si sono aggregati anche Elio Capradossi e Arturo Calabresi, mentre Daniele Verde tornerà in prima squadra che sabato sarà impegnata nel il big match con il Napoli. A proposito dei partenopei, sarà la Primavera di Giampaolo Saurini il prossimo avversario del Bari. La sfida, che sarà l’ultima partita ad iniziare (sabato ore 15) in questo turno pre-pasquale, mette a disposizione tre punti succulenti: i pugliesi non vogliono mollare il primo posto condiviso con la Roma, mentre i campani non possono permettersi ulteriori passi falsi per provare a rientrare nel giro dei play off. Sempre in chiave post season, spicca lo scontro diretto tra Empoli e Palermo: i toscani, attualmente quinti, cercheranno di difendersi dagli assalti dei rosanero, unica formazione assieme al Napoli capace di insidiare l’ultimo posto teoricamente valido per approdare alla fase successiva.