Notizie

Domani la XXVI edizione del Premio Giuseppe Gioachino Belli

Alle 17 il via all'evento presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio, organizzata dall'Accademia dedicata al noto poeta romano con il sostegno di Roma Capitale Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione artistica. Ingresso libero



La statua del poeta BelliScocca l’appuntamento con uno dei concorsi letterari più prestigiosi. Venerdì 19 Dicembre, presso la Sala della Protomoteca del Campidoglio, si terrà la XXVI edizione del premio Giuseppe Gioachino Belli organizzato dall’Accademia d’Arte, Cultura e Tradizione Romanesca che prende il nome dal noto poeta capitolino. L’evento, che avrà inizio alle ore 17, si terrà grazie al sostegno dell’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica di Roma Capitale e l’ingresso sarà libero per chiunque voglia partecipare. A vestire i panni di presentatore il noto giornalista radiofonico Francesco Vergovich, durante la serata interverrà anche il grande maestro Giorgio Onorato, accompagnato dal docente di chitarra classica presso il conservatorio di Roma, Claudio Monteleoni. Oltre alla premiazione dei partecipanti, ci sarà spazio poi per la proclamazione ed investitura degli accademici soci onorari dell’anno 2014 Chiara Marolla, nipote del Belli e lo scrittore David Gerbi. Parteciperanno all’evento anche i proclamandi accademici onorari Miranda Martino (cantante e attrice), Mario Lunetta (narratore, poeta e autore teatrale) e Diego Bianchi (regista, editorialista e blogger). 


La locandina dell'eventoLa giuria Presidente onorario della Giuria il Sindaco di Roma Capitale Ignazio Marino e l’Assessore alle Politiche Culturali, Creatività e Promozione Artistica di Roma Capitale Onorevole Giovanna Marinelli.  Componenti d’Onore emeriti i professori Luciano Luisi, Giuseppe Aldo Rossi e Francesco Sisinni. Presidenti della giuria tecnica i professori Enrico Carini e Tonino Tosto; componenti tecnici Carlo Volponi, Ernesto Galizia, Marco Majone, Sergio Marzetti e Lino Fabrizi. Segretario Generale del Premio il Dottor Fausto Desideri, già Garante della Funzione Pubblica, Psicologo del Lavoro, Poeta e Presidente dell’Accademia Giuseppe Gioachino Belli.