Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Domani si riparte, ecco tutti i possibili movimenti

Mercoledì gara spartiacque per il Colleferro: in caso di ko potrebbero andare via Romondini e Fazi (che potrebbe scendere in Promozione). Gamboni: Monterosi o Ladispoli



Yuri Fazi Foto FacebookDomani riapre ufficialmente il mercato e sono tanti i possibili movimenti in entrata e uscita per i club di Eccellenza: il Gaeta ha preso Gianluca Leone, che ha esordito ieri e ha salutato il portiere Testa e Guadagnuolo tornati dal prestito ai club di appartenenza. Oltre a Salvagni, passato al Colleferro, lascia la Vis Artena anche Chimeri. Capitolo Colleferro: come abbiamo detto qualche giorno fa, la gara di coppa di mercoledì con lo Sporting Città di Fiumicino, sarà uno spartiacque per il mercato. In caso di uscita dalla competizione tanti big sono con la valigia pronta: Yuri Fazi potrebbe fare una scelta di vita e scendere di categoria accettando la corte dell'Atletico Olevano che potrebbe garantire una collaborazione lavorativa al fortissimo esterno. Anche Romondini ha tante richieste (e potrebbe essere un obiettivo proprio della Vis Artena). La sorprendente Boreale ha preso il classe 1994 Alongi (che ha esordito ieri) e sta valutando l'ex Fonte Nuova e Lariano Lorenzo De Cesaris. Tommaso Gamboni, invece, ha due scelte di fronte: o Nuova Monterosi o Ladispoli. Due big del girone A che si contendono l'esterno: se dovesse avere la meglio il club viterbese, partirà Di Ludovico (che piace a Civitavecchia, Ladispoli e Città di Ciampino). Cambierà tanto il Fonte Nuova di Scorsini: dopo Ciaciò da La Sabina, preso anche l'attaccante Moretti dal Monterotondo. A centrocampo interessa anche l'ex Tor Tre Teste Federico, che ha lasciato il Città di Ciampino. Su Marco Neri, invece, altro oggetto del desiderio di tante big, c'è stato l'assalto dello Sporting Città di Fiumicino (che a breve annuncerà due under), ma anche il Civitavecchia si è fatto avanti. Il neo ds Fabietti avrebbe richiesto anche all'Atletico Ladispoli Lorenzo La Ruffa, che il dirigente conosce bene per averlo avuto al Grifone Monteverde. Il Cassino, infine, aspetta una risposta da Erik Laghigna (che ha una richiesta importante anche in Promozione), ma il Pomezia non sembra affatto intenzionato a liberare la punta. Il CreCas potrebbe rinforzare l'attacco, con la partenza di Valerio Del Vecchio nel reparto offensivo.