Notizie
Categorie: Altri sport

Dopo la promozione in Serie D e la vittoria del Torneo Roma, le gialloblu si aggiudicano anche il Torneo Appio

Battuta in finale la Gio Volley Aprilia (3-0): il libero Valentina Corpetti MVP della manifestazione



Lo sport è fatto di storie di passioni, di pathos e di partecipazione. Alcune di esse sono speciali, altre uniche, come l'impresa compiuta dalle ragazze della Casalandia Dream Team Roma dei mister Liguori e Folchi, capaci di vincere a livello provinciale tutto ciò che era in palio e chiudere con un fantastico triplete composto dalla promozione in Serie D e dai successi nei Tornei Roma ed Appio, entrambi questi ultimi vinti senza perdere una gara e con al passivo un solo set. Straordinario il percorso di Paglione e compagne che dopo la retrocessione della scorsa stagione erano state subito capaci di imporsi nell'Appio Provinciale e considerando dunque l'anno solare di chiudere un ciclo con ben quattro titoli conquistati in circa 365 giorni. Bisognerebbe scomodare gli annali per sapere se altre società e formazioni romane siano state capaci di tanto nel passato, cosa che crediamo remota, ma anche fosse quella scritta dalle ragazze in giallo blu è una pagina di storia di sport commovente, avvincente e senza dubbio unica, come questo gruppo ha a più riprese dimostrato di essere. Di sicuro Paglione e compagne sono diventate il gruppo più vincente della storia della loro società, con un risultato mai raggiunto prima, quattro titoli vinti ed un futuro che promette di essere ancora lungo e vincente. La gara di ieri contro la Gio Volley di Aprilia è stata in questo senso la passerella finale di un percorso lungo 44 partite di cui ben 41 vinte (tutte per 3-0 o 3-1) in un'annata lunga, faticosa, irripetibile. Giusti dunque gli abbracci, i sorrisi, le esultanze, figlie di un sogno incredibile perseguito e realizzato con il sacrificio, il lavoro e la costanza di rendimento. Ora per le gialloblu c'è da ricaricare le pile in vista delle prossime avventure nella serie regionale, palcoscenico che la Dream Team Roma ha conquistato con le unghie e dove parteciperà con l'obiettivo forte di non essere una semplice comparsa, ma un'indiscutibile protagonista.