Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Dopo la sosta riparte la caccia ad un posto in Elite

Nei quattro raggrupamenti tante sfide interessanti nelle zone alte della classifica. Obiettivo, ripartire al meglio



Dopo la sosta natalizia ci apprestiamo a vivere un altro weekend di fuoco che battezza il nuovo anno, con le varie squadre che non vogliono lasciarsi sfuggire l’occasione di inaugurare nel migliore dei modi questo 2016, vediamo insieme nel dettaglio le sfide più accattivanti.

Image titleGirone C E' il raggruppamento più interessante. I risultati dell’ultima giornata hanno riaperto la corsa promozione e non è ancora finita qui. Anche la tredicesima giornata non fa scherzi. Inutile dire che sarà tutta da vivere la sfida del Comunale tra la Vjs Velletri e la Lodigiani, con i rossoneri che mantengono in classifica soltanto un punto di vantaggio sui capitolini dopo l’ultimo pareggio esterno. Obiettivo è far sentire ancora il fiato sul collo all’Anzio capolista, con i portodanzesi che non possono permettersi un altro stop affrontando al Bruschini un Lariano apparso in difficoltà nelle ultime uscite. Spera in alcuni passi falsi anche la De Rossi che ospiterà la Libertas Casilina in un impegno che sulla carta sembra agevole.

Girone D Continua inarrestabile la corsa del San Michele, che sul proprio campo proverà a centrare la decima perla stagionale affrontando l’Arce in cerca di punti pesanti, anche se non dovrebbero esserci particolari problemi per i pontini. Due trasferte attendono le dirette inseguitrici in classifica, l’Hermada sbarcherà ad Alatri mentre il Calcio Sezze farà visita al Casalvieri il quale vorrà senz’altro interrompere il trend negativo dell’ultimo mese con ben tre sconfitte consecutive. A seguire, il Morolo dopo il turno di riposo se la vedrà in trasferta sul campo del Torrice. Nelle retrovie riflettori puntati su Frosinone 2000 e Roccasecca con in palio punti scottanti per la corsa salvezza.San Michele (foto facebook/SanMicheleCalcio)

Girone A Iniziando dalla capolista una sorta di “testa coda” per la formazione di Anselmi, Vis Aurelia che ospiterà infatti tra le proprie mura l’Aurelio Fiamme Azzurre penultimo in graduatoria con in testa l’idea di macinare ancora punti lassù in vetta. Passando alle inseguitrici cercherà sicuramente la vittoria il Civitavecchia contro lo Sporting Città di Fiumicino, con i nerazzurri che non possono permettersi altri giri a vuoto per non perdere ulteriore terreno alle spalle della Vis. Arriva di slancio l’Urbetevere, che in trasferta contro la Tuscia Foglianese cercherà di rosicchiare ancora qualcosa alle zone nobili della classifica. La Compagnia Portuale se la vedrà in casa contro i rossoblu di Barucca (Fiumicino) in cerca di riscatto.

Girone B Promette scintille un Libertas Centocelle - Guardia di Finanza, che senza dubbio rappresenta la sfida di cartello del girone, con in gialloverdi che in caso di successo si porterebbero a sole due lunghezze dalla stessa RomuleaLibertas terza in classifica. Al comando il Settebagni non dovrebbe avere grandi difficoltà contro il Cre.Cas. A seguire ha ripreso a correre la Romulea che dopo l’ultima manita vorrà sicuramente confermarsi contro il Fonte Nuova. Ripartire al più presto è invece la prerogativa per il La Sabina che dopo aver chiuso il 2015 con qualche difficoltà di troppo farà di tutto per riprendersi i tre punti nella sfida interna con la Valle del Tevere.