Notizie
Categorie: Altri sport

Dopo la sosta, si torna in acqua: al Foro Italico la Roma Vis Nova riceve Bogliasco

La formazione di Ciocchetti vuole dare continuità al successo ottenuto contro la Florentia



La Roma Vis Nova torna in acqua dopo la sosta dell’ A1per le coppe europee, domani alle 18:00 al Foro Italico i giallorossi ospiteranno la Rari Nantes Bogliasco nella sfida valevole per la quinta giornata del massimo campionato nazionale di pallanuoto maschile. La formazione di Cristiano Ciocchetti ha già mosso la classifica conquistando i primi 3 punti contro la Florentia nel quarto turno dello scorso 25 Ottobre (11-6), il match contro il sette ligure di Daniele Bettini, avanti in classifica di tre lunghezze sui leoni, sarà un banco di prova particolarmente importante per confermare le buone indicazioni mostrate dai capitolini nell’ ultima uscita tra le mura amiche. Come in occasione delle prime due gare casalinghe, anche domani è attesa una grande cornice di pubblico sugli spalti del Foro.

Ciocchetti a bordo vasca

Ciocchetti Il primo impatto con la massima serie non è stato certamente cosa semplice. Un avvio complicato, la temporanea assenza per motivi di studio di Innocenzi (il capitano rientrerà a fine mese dalla Russia) e Cristiano Mirarchi (atteso a Dicembre di ritorno dagli USA), ma dalla vittoria con la Florentia sembrano finalmente essere arrivati i primi segnali positivi per la truppa di coach Ciocchetti: certo la strada della salvezza è ancora lunga, ma i primi tre punti hanno dato morale e le indicazioni incoraggianti di crescita in acqua hanno evidentemente sbloccato un gruppo capace di fare tesoro degli errori commessi e soprattutto ritrovare fiducia nei propri mezzi: ”Domani dobbiamo confermare quanto di buono fatto vedere con la Florentia - spiega il tecnico capitolino Cristiano Ciocchetti alla vigilia del match – la posta in gioco è importante, sono tre punti che ci vogliamo prendere a tutti i costi. Il Bogliasco è una squadra che nuota molto, ma noi non siamo da meno. Sarà importante scendere in acqua col piglio giusto e aggredirli da subito, dobbiamo essere reattivi e cinici. Stiamo bene, durante la sosta ci siamo allenati al meglio, abbiamo lavorato parecchio sulla fase offensiva e sulla tattica. Rispetto alle difficoltà delle prime giornate un sostanziale passo avanti c’è stato, la sfida di domani ci dirà di più”. I convocati per domani: Bonito, Bardella, Banovac, Pappacena, Rigo, Vitola, Murro, Manzo, Cuccovillo, Parisi, Spinelli, Reynolds, Nicosia. Si parte alle 18:00 al Foro Italico (ingresso gratuito), arbitreranno Alfi e Taccini.