Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Doppia fusione in vista per Nettuno e Dinamo Colli

Il presidente verdazzurro, Antonio Nocera, ha confermato una trattativa prossima alla chiusura per la fusione con un altro club. I ciociari, invece, potrebbero unirsi con il Monte San Giovanni Campano



Flavio Catanzani, tecnico del NettunoDue grandi novità che scuotono il campionato d’Eccellenza: la prima riguarda il Nettuno. Alla trasmissione “L’Occhio del Gufo”, condotta da Bruno Bellucci, il presidente Antonio Nocera ha parlato di una trattativa, prossima alla chiusura, per una fusione con un altro club: “Domani in mattinata potrebbero esserci novità importanti. Non posso fare il nome dell’altra squadra, posso solo dire che si occupa di settore giovanile e ha una terza categoria”. Non è escluso che, dietro questa società, possa esserci un importante "Mister X" alle spalle. Ci potrebbero essere grandi cambiamenti, dunque, nella rosa verdazzurra, che ha disputato un campionato esaltante con Flavio Catanzani alla guida, che potrebbe quindi non essere confermato. L’altra notizia riguarda la Dinamo Colli, che per problemi economici potrebbe non riuscire ad iscrivere la squadra al massimo campionato regionale. Per questo motivo sempre nella giornata di domani potrebbe essere definito un accordo per una fusione con i cugini del Monte San Giovanni Campano, retrocessi in questa stagione in Promozione.