Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Doppio Rocchi e Tovalieri! Grifone Monteverde agli ottavi

Dopo il 2-2 dell'andata, al Villa dei Massimi la formazione di Boccaccio archivia la pratica Almas con un secco 3-0 maturato nella ripresa



GRIFONEMONTEVERDE – ALMAS 3-0
MARCATORI
Rocchi 20'st, 41'st, Tovalieri 43'st
GRIFONE MONTEVERDE Panella 6, Crini 6.5, Albanesi 6, Gimelli 6.5, Tersigni 6, Ruggiero 6.5, D'Amelio 6 (39'st Troiani sv), Marino 6 (30'st Igliozzi sv), Rocchi 7, Tovalieri 6.5, La Ruffa 6 (17'st Di Maggio 6) PANCHINA Carloni, Staffa, Livi, Corrias ALLENATORE Boccaccio
ALMAS Sestimo 6, Eseka 6, Capasso 5.5 (32'st Verdini sv), Erbacci 6, Bertini 5.5, Crocetti 5.5, Colasanti F. 6, Proia 6 (15'st Bozzoni 6.5), Incoronato 5.5 (1'st Montenero 6), Ippoliti 5.5, Bendia 5.5 PANCHINA Strukely, Luziatelli, Spedalieri, Colasanti M., Ladogana ALLENATORE Durante
ARBITRO Nana Franck di Aprilia, 6 
ASSISTENTI Verolino di Ciampino, Lilli diViterbo
NOTE Espulso Ippoliti (A) Ammoniti Ruggiero (G), Tersigni (G), Colasanti (A), Bertini (A), Crini (G), Bozzoni (A), Igliozzi (G) Angoli 4-2 Rec. 1'pt, 2'st

Rocchi, autore di una doppietta ©GazzettaRegionaleIl Grifone Monteverde spazza ogni dubbio e, dopo il 2-2 dell'andata, archivia la pratica Almas con un secco 3-0 maturato nella ripresa, che vale il pass per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Sono i padroni di casa a fare la partita nella prima frazione di gioco. Al quarto d'ora svetta a centro area Ruggiero, la sua incornata sorvola di non molto la traversa. Pochi istanti dopo è Rocchi a provarci dopo aver fatto a sportellate con il difensore, senza però riuscire a trovare la via del gol. I biancoverdi replicano con la pericolosa incursione di Colasanti che se ne va sulla linea di fondo e scarica a centro area, nessun compagno è pronto a ribadire in rete. Il Grifone si rivede in avanti alla mezz'ora, Rocchi appoggia per La Ruffa che ci prova da fuori, tiro di poco alto. Ospiti che nel finale prendono coraggio e vanno vicini al vantaggio: ottima ripartenza di Incoronato che una volta in area assiste Proia, la conclusione del numero otto da posizione favorevole è troppo debole, Panella blocca a terra. Botta e risposta prima del riposo. Ancora Ruggiero a provarci di testa su punizione di La Ruffa, Sestimo è ben posizionato. Per l'Almas, tentativo di Colasanti con il destro che si perde sul fondo.

Nella ripresa sono subito gli uomini di Boccaccio a rendersi minacciosi. Bella manovra sull'asse D'Amelio-Marino che porta alla conclusione di Rocchi, la punta non trova lo specchio con il destro. I biancoverdi rispondono con Ippoliti dalla distanza, Panella controlla la sfera finire a lato con lo sguardo. Al 20' il Grifone trova il vantaggio: Di Maggio attende il movimento di Rocchi per uscire dal fuorgioco e lo serve in profondità, il numero nove prova il pallonetto che viene deviato da Sestimo con la punta delle dita, non abbastanza però per evitare il gol. I padroni di casa restano in superiorità numerica per l'espulsione di Ippoliti e potrebbero raddoppiare al 28' ancora con Rocchi, che però viene miracolasamente anticipato dal numero uno ospite al momento del tap in sull'assist di Tovalieri. L'Almas si scuote e prova a rientrare in partita. Alla mezz'ora splendida punizione di Bozzoni, il suo destro a giro scavalca la barriera ma centra il palo. I rossoblu nel finale arrotondano il risultato. Prima è Rocchi a siglare il raddoppio con una zampata sugli sviluppi di una rimessa laterale, che si appoggia sul secondo palo ed entra inporta. Due giri di orologio e Tovalieri se ne va tutto solo sul filo del fuorigioco, salta Sestimo e deposita in rete.