Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Doppio Roversi, l'Aprilia torna ad esultare

Le rondinelle festeggiano la vittoria in casa dell'Astrea di Rambaudi



18a Giornata
0 - 2

Rambaudi, tecnico dell'AstreaBella partita quella andata in scena a Roma, con l’Aprilia che torna grintosamente a conquistare i tre punti che le sfuggivano da ormai troppo tempo. Nei primi minuti le due squadre si studiano, così la prima azione pericolosa è al 26’ con un triangolo tra Simonetta e Di Benedetto, con il tiro del primo che finisce di poco a lato. Verso la conclusione della prima frazione di gara arriva il vantaggio delle rondinelle: cross dalla sinistra di Giangrande per la testa di Pagliaroli che però colpisce il palo. Per sua fortuna il primo ad arrivare sul pallone è Roversi, che arriva così al suo decimo gol stagionale. La ripresa si apre di nuovo nel segno dei padroni di casa: il colpo di testa di Simonetta trova la pronta risposta di Caruso, che devia in calcio d’angolo. Al 6’ bella punizione di Esposito che però sfiora solamente l’incrocio dei pali. Al 7’ l’Astrea ha una grande occasione per agguantare il pareggio grazie al calcio di rigore concesso per fallo di Esposito su Amico: dal dischetto, però, Mollo calcia debolmente e centrale, consentendo a Caruso di respingere con i piedi. Gli attacchi degli uomini di Rambaudi non riescono ad essere realmente pericolosi e, invece di avvicinarli al pareggio, consentono all’Aprilia di ripartire spesso in contropiede. Al 40’ un tiro di Cannariato provoca un nuovo rimpallo e, ancora una volta, è Roversi ad arrivare per primo sulla sfera e a mettere in cassaforte i tre punti per i suoi. Al triplice fischio grande esultanza dei ragazzi di Fattori che tornano finalmente a gustare il sapore della vittoria che mancava da Novembre con il successo interno del Fondi.     

Per il tabellino e le cronache di tutte le gare del Girone "G" di Serie D non perdetevi il nostro free press on line oggi in tarda serata