Notizie
Categorie: Altri sport

Dream Team Roma: un weekend di successi in trasferta

Le due prime squadre gialloblu centrano il successo: la C maschile passa a Cassino (1-3), mentre le ragazze della D superano al tie-break Tor Sapienza



Domenica lunga per le squadre targate Dream Team Roma, ad iniziare la giornata di gare era stata l'under 12 femminile di Coach Silvia Poloni che presso la Scuola Santoro non riusciva ad avere la meglio del Tor Sapienza, perdendo per 1-2, complice anche un piccolo infortunio di Alice Costanzo, classe 2003, costretta a lasciare il campo per una distorsione alla caviglia.Nel pomeriggio le due massime formazioni gialloblu erano invece impegnate in altrettante difficili trasferte con squadre che le inseguono in classifica.


Image titleC Maschile I ragazzi di Mr. Iezzi presso il Palazzetto di Atina in provincia di Frosinone hanno sfidato il Cus Cassino, formazione già sconfitta poche settimane fa nel recupero della gara d'andata.Tre ad uno per Bisterzo e compagni che mantengono un ritmo importante ormai da tre giornate di campionato e che si stanno avvicinando sempre di più al matematico raggiungimento dell'obiettivo stagionale, che è la permanenza nella massima serie.Ventuno i punti che i ragazzi della Fontanina di Centocelle hanno ora in classifica, con ben 13 lunghezze di vantaggio sul terzultimo posto e con la possibilità di togliersi qualche soddisfazione già dalla prossima gara contro il Sales al Palalevante.


D Femminile Vittoria importante e venuta dopo una gara bella, divertente e ben giocata da entrambe le formazioni, quella ottenuta dalle atlete della Casalandia Dream Team Roma nei confronti del Tor Sapienza.Primo set che vedeva le gialloblu amministrare con sufficiente tranquillità il vantaggio accumulato nei vari scambi e nelle fasi break point, secondo parziale invece a favore delle padrone di casa che mostravano una buona reazione anche complice qualche errore di troppo in fase di ricostruzione di Straini e compagne.Ancora un rovesciamento di fronte nella terza frazione, con le ragazze di Coach Liguori in completo controllo e capaci di distaccare le avversarie di ben 12 punti, vantaggio che sarà mantenuto fino alla conquista del gioco.Le emozioni però non finiscono, le padrone di casa reagiscono ancora una volta ed approfittano dell'ennesimo calo di tensione delle ospiti, riuscendo a trascinare la Casalandia ad un tie break che si preannuncia scoppiettante.Le Image titleaspettative non vengono deluse, Straini e compagne conducono avanti tutto il set, ma nel finale subiscono il ritorno delle mai dome ragazze del Tor Sapienza.La rimonta tuttavia non avviene e la Dream Team Roma vince per 2-3 conquistando due punti importantissimi in classifica e dimostrando comunque una buona condizione psicofisica generale.Sabato prossimo le gialloblu affronteranno il Fiano Romano, formazione che stazione al terzo posto della classifica generale (in coabitazione con Diamond e Giro Volley), una gara diversa sulla carta rispetto alle ultime due uscite, ma la partita contro Tor Sapienza ha dato indicazioni importanti ed è stata lottata dalle due squadre in maniera esemplare, con una buon pallavolo giocata seppur forse in modo discontinuo.Un buon test dunque per prepararsi al meglio alla sfida contro una delle prime della classe con la voglia di dare battaglia e provare a portarsi a casa punti e perchè no un successo importante.