Notizie
Categorie: Giovanili

Due vittorie per i Fascia B nella doppia sfida con il Rieti

Pareggio con l'Urbetevere per gli Allievi, due sconfitto con il Tor di Quinto per Giovanissimi e Juniores



Si conclude con due successi, un pareggio e due sconfitte il fine settimana sportivo del Vigili Urbani, scopriamo nel dettaglio come si sono comportate le Giovanili giallorosse.

Image titlePer i Fascia B Elite era in programma l’affascinante doppia sfida contro il Rieti, ed le due compagini di Lungotevere Dante non hanno tradito le aspettative, vincendo in entrambi i casi: 5-3 al Tobia per i classe 2001, 3-4 al Ciccaglioni per i classe 2000. Queste le dichiarazioni del tecnico dei Giovanissimi Lapertosa: “Dalla partita ho avuto impressioni molto positive, perché c’è stata una buona reazione. Ora guardiamo avanti con fiducia: il gruppo ha gran carattere, e sono contento sia andato a segno in più riprese, una tendenza che avevamo evidenziato già con il Ladispoli. La squadra sta crescendo, ed in fase offensiva non c’è più quella sterilità di inizio anno: ora speriamo di fare risultato contro il Tor di Quinto”. Altrettanto soddisfatti mister Bellatreccia, alla guida del collettivo Allievi: “Ho una squadra che gioca veramente bene a calcio, la classifica mente: ho un bel gruppo e speriamo di fare bene. A Rieti è stata una grande prova di carattere, di una squadra motivata. Lavoriamo sodo, ma il calco è uno sport strano e spesso i risultati non arrivano. Il percorso che abbiamo intrapreso è positivo e c’è ottimismo, anche perché ho visto che il campionato è molto livellato, e tutti possono vincere o perdere con tutti. Ora non dobbiamo distrarci: dopo le prime partite ci siamo rialzati, ed è tutto merito dei ragazzi”.

Le altre Il pareggio lo portano a casa gli Allievi Elite, un 1-1 in rimonta sul difficile campo dell’Urbetevere; al contrario Giovanissimi Elite e Juniores Elite cadono con onore nel doppio confronto col Tor di Quinto, 1-0 al Testa i classe 2001 di Franco, 1-3 in casa i ragazzi di Pattelli.