Notizie

Durban Cup: decide Adamo all'esordio, domani c'è il Benfica

Vittoria per 1-0 dei giallorossi che si impongono contro la KZN Academy XI grazie al gol, a metà primo tempo, di Matteo Adamo. Sfida ai lusitani nella seconda giornata



MARCATORE 24' Adamo
KZN ACADEMY XI (4-2-3-1) Mbanjwa, Motloung, Williams (1'st Bhengu), Mthethwa, Nene N., Hlongwa, Nzuza (11'st Sithole), Ndwandwe (39'st Shezi), Zungu, Mchunu (1'st Ndlovu N.), Ndlovu S. (1'st Cox). PANCHINA Mngwengwe, Tembe, Nene S. ALLENATORE Qwabe.
ROMA (4-3-3) Marchegiani, Belvisi, De Santis E., Paolelli, Anocic, Pellegrini, Ricozzi (22'st Ndoj), Adamo, Verde (22'st Di Livio), Taviani (1'st Vestenicky), Di Mariano. PANCHINA Ionut Pop, Ciavattini, Trani, Gargiulo, Soleri.ALLENATORE De Rossi.
NOTE Ammoniti Nzuza, Hlongwa Rec. 1'pt, 4'st.

Image title

Esordio con vittoria (1-0) per la nuova Roma di Alberto De Rossi nel Durban International U-19 Football Tournament. Basta un gol di Matteo Adamo nel corso del primo tempo per permettere ai giallorossi di mettere i primi punti del torneo in cascina. Un successo con il minimo scarto che va stretto ai capitolini che contro la Kzn Academy XI, rappresentativa locale, hanno avuto molte occasioni per gonfiare più volte la rete, battendo però l'estremo difensore sudafricano solo una volta. La prima opportunità clamorosa la Roma la crea al 12' con Adamo che direttamente su calcio di punizione impegna Mbanjwa, bravo a salvarsi con l'aiuto del palo. Il gol arriva al 24' e, come già detto, è lo stesso Adamo a siglarlo: dopo un assist di Ricozzi in area, approfitta della respinta corta di un difensore africano, e in diagonale stavolta gonfia la rete. Prima della fine del primo tempo la Roma va vicino al gol con i tentativi di Verde, Di Mariano e Pellegrini. Nella ripresa, all'8' la Roma coglie una traversa clamorosa con un colpo di testa del neoentrato Vestenicky; la Kzn risponde un paio di minuti più tardi ed è Bhengu con un bel tiro a giro che si stampa sull'incrocio dei pali. Poi succede poco o niente nel corso della ripresa; ridesta tutti dal torpore giusto Vestenicky a quattro minuti dalla fine: gran passaggio di Di Livio per l'attaccante che entra in area ma il suo rasoterra finisce sul palo, sulla palla vagante si avventa Adamo che però spara alto. È l'ultima occasione prima del triplice fischio. Domani, nella seconda giornata, il test più probante contro l'Under 19 del Benfica.