Notizie

Ecco i risultati delle Provincie di Rieti e Viterbo

Appena cinque i comuni votanti, tre nel Reatino e due nella Tuscia: in entrambi i territori crolla l’affluenza, decisamente più bassa rispetto alla tornata elettorale precedente.



Una caratteristica veduta di Montebuono (dalla pagina facebook "Montebuono Lazio")Tempo di bilanci per le provincie di Rieti e Viterbo, dove nella giornata di ieri cinque comuni sono andati alle urne per decretare l’elezione di un nuovo sindaco. Iniziando dal Reatino, nel cui territorio sono situati tre dei cinque comuni oggetto, a Castelnuovo di Farfa risulta eletto al primo turno Luca Zonetti della Lista civica uniti per Castelnuovo, con 54,4%dei voti, fortemente distaccato dagli sfidanti Gabriele Seghini e Franco Leggeri (37,3% e 8,1%). Anche a Marcetelli distacco pesantissimo tra Daniele Raimondi, sindaco con il 61,7% rispetto alla principale avversaria, Franca Giuli, rimasta al 27,9%. A Montebuono i 509 votanti sui 736 totali hanno decretato vincitrice l’unica lista Civica, Lo Spiazzo, Guidata da Fausto Morganti. Spostandoci ora nella Tuscia, la corsa al Comune di Blera ha visto la vittoria al fotofinish di Elena Tolomei che con l’omonima lista civica ha raccolto il 42,3%, subito avanti a Massimo Torelli che si è attestato al 39,2%. A Bomarzo, in conclusione, Ivo Cialdea della Lista Civica Verso il Futuro porta a casa un buon 52,5%, tallonato dallo sfidante Roberto Furano, fermo al 47,5%. Va detto, in ultimissima battuta, che l’affluenza alle urne ha fatto registrare un calo nel reatino, dove si è imposto un 74,6% rispetto al 79,6% delle precedente consultazione, calo che a Viterbo è stato ancor più considerevole (79,9% rispetto all’86,92 precedente).