Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Elezi risponde ad Artistico: 1-1 tra Racing e Velletri

Termina con un pari molto tirato il match tra i gialloverdi di Fabio Panno ed i rossoneri di Davide Guida



4a Giornata
1 - 1

MARCATORI 45'pt Artistico (R), 40'st Elezi (V)
RACING CLUB Cojocaru, Castaldi, Oliva, Bacchiocchi, Chianelli, Ugolini,Buonocore (39'st Recupero), Bisogno, Celiani (28'st Cassandra), Artistico,Ferrari PANCHINA Bergami, Seferi, Ritano, Poklacli, Gallo ALLENATORE Fabio Panno
VJS VELLETRI Rovitelli, Vallesi, Veglia, Cristiano, Pestozzi, Castaldo (8'st Elezi), Santarelli (33'st Del Ferraro), Pacillo (35'st Di Ianni), Spagnoli,Pieri, Candidi PANCHINA Florio, Condello, Pacifici, Coco ALLENATORE Davide Guida
ARBITRO Truini di Latina
NOTE Espulsi al 34' st mister Guida (V), Santarelli (V), al 40' st Cristiano (V)

Un'immagine di giocoUna strepitosa V.J.S Velletri conquista un pareggio che vale doppio viste le condizioni sul difficile campo del Racing Club. Con un arbitro, il signor Truini di Latina, che ha preso più di qualche decisione quanto meno dubbia rischiando di far innervosire la partita e con lo svantaggio subìto a fine primo tempo, c'è stata una grande reazione dei ragazzi di Guida che si sono dovuti arrendere però alla bravura di Cojucaro.
Primo tempo senza grandi emozioni in avvio, ma la prima occasione è di quelle clamorose: al 26esimo calcio d'angolo dalla destra di Pieri, colpo di testa di Santarelli e traversa piena, il pallone resta in campo con Cristiano che a botta sicura va al tiro trovando il superbo riflesso di Cojucaro bravo a rifugiarsi in angolo. Al 27esimo ci prova Pieri con un bel tiro da fuori ma la sfera è bloccata dal bravo estremo casalingo. I padroni di casa si fanno vedere per la prima volta al 39esimo: filtrante di Bisogno per Ferrari, Rovitelli in uscitae vita il peggio. Quando tutto sembra condurre ad un intervallo a reti inviolate al 45esimo la punizione da fuori di Artistico finisce direttamente in porta portando in vantaggio il Racing. Nell'ultimo minuto di recupero altra occasioneper il team di Panno: errore difensivo e Celiani si trova a tu per tu con Rovitelli, ma prova un improbabile pallonetto che termina alto. Prima frazione con molti episodi da moviola: in primis un fallo da ultimo uomo per una manata su Candidi non sanzionato neanche con il giallo (nonostante la punizione sia stata concessa) e tanti cartellini in un clima tutt'altro che disteso.
Nella ripresa la V.J.S. Velletri comincia a fare la partita e già dopo quattro minuti va vicina al pari con Pieri che sfiora il palo su punizione. Al 7' ciprova Santarelli con un tiro-cross che trova attento Cojucaro. Al 22esimo lo stesso portiere di casa si supera sulla punizione a giro di Pieri, allontanando con i pugni dall'incrocio. Stessa storia e stessi protagonisti al 29esimo, stavolta la parabola di Pieri è alta. Alla mezz'ora accade il parapiglia: l'arbitro espelle dalla panchina mister Guida e Santarelli, rei di aver protestato per un fallo a metà campo non sanzionato. Da questo momento in poi il direttore di gara sarà autore di numerose decisioni contestate in mezzo al campo, mentre il gioco si spezzetta e le occasioni latitano. Al 40esimo, però, la V.J.S. con la forza dell'orgoglio trova il meritato pareggio grazie ad Elezi che è lesto a rimettere in porta un buon pallone dopo un'azione confusa nell'area avversaria. L'esultanza è grande, Cristiano viene espulso per aver gioito troppo e gli ultimi minuti sono di sofferenza. Arriva un altro punto che fa attestare a quota 8 i rossoneri, ancora imbattuti. Domenica al "Giovanni Scavo" c'è il Casilina: non sarà una passeggiata, ma la squadra oggi ha dimostrato di aver grinta e tanto carattere tirando fuori il meglio di sè in un contesto dove molte compagini invece si sarebbero fatte prendere dal panico perdendo il lume della ragione.