Notizie

Elite: tutte le decisioni del giudice sportivo

Due giornate di squalifica per mister Pietro Bosco (Ladispoli). Nei giovanissimi



Image titleCon il comunicato numero 67, la Lega Nazionale Dilettanti ha reso noto le decisioni del giudice sportivo Ernesto Milia. Senza ulteriori indugi diamo uno sguardo ai provvedimenti presi nelle categorie d’Elite.  

ALLIEVI ELITE 

A CARICO DI ALLENATORI
Due giornate di squalifica

Bosco Pietro (Ladispoli), per reiterate proteste nei confronti dell’arbitro e di un calciatore avversario   

A CARICO DI CALCIATORI
Una giornata di squalifica
Bruti Tiziano (Atletico 2000), Pirone Marco (Ferentino), Mercadante Simone (Urbetevere), Di Cola Andrea (Vis Aurelia), Dimitrov Dimitar (Atletico 2000), Faienza Gianluca (Sp. Città di Fiumicino), Troiani Alessandro (Urbetevere)    

ALLIEVI FASCIA B ELITE

A CARICO DI CALCIATORI   
Due gare di squalifica
Micheli Jacopo (Accademia Calcio Roma), Alfonso Simone (Ceprano), Limeli Daniele (Urbetevere), Marzulli Francesco (Pro Roma)  

Una gara di squalifica

Bono Riccardo (Ceprano), D’Angeli Luca (Rieti) Rossi Michele (Ostiamare), Barbuto Daniele (S. Paolo Ostiense), Tomai Gianmarco (Viterbese)    


GIOVANISSIMI ELITE 

A CARICO DI CALCIATORI
Due giornata di squalifica

Poggiani Damiano (Atletico 2000)  

Una giornata di squalifica
Pesce Massimo (Accademia Calcio Roma), Noli Diego (San Donato), Neri Devid (San Donato), Topi Thomas (Spes Montesacro)  


GIOVANISSIMI FASCIA B ELITE

Nulla da segnalare a carico di tesserati