Notizie
Categorie: Dilettanti

Eretum, difesa rinforzata con "Hulkino" Bernardi

Nuovo colpo della società gialloblu che si assicura il difensore per la prossima stagione. "I vecchi amori fanno dei giri immensi e poi ritornano” commenta il neo giaguaro



Bernardi con la dirigenzaPoche parole ma importanti. Niente fronzoli, ma molta sostanza. Granitico e sicuro. Possiamo sintetizzare così la presentazione del nuovo acquisto dell’Eretum. Dopo l’annuncio della nuova punta Giacomo Eusepi, il Presidente Marco Carducci e l’allenatore Alessandro Di Nicola mettono al sicuro un altro acquisto di spessore per la crescita calcistica della prima squadra. Massimiliano Bernardi è un nuovo giocatore dell’Eretum. Difensore roccioso e determinato in campo Massimiliano, (per gli amici Hulkino), classe 1991, proveniene dal campionato di Promozione con la Castelnuovese Calcio. Nelle giovanili ha militato dagli Allievi fino alla Juniores Nazionale nel Rieti, squadra con la quale esordisce anche in Serie D. Per 6 mesi si trasferisce all’Atessa Val di Sangro mantenendo la categoria in Serie D.  Si trasferisce poi al Palombara in Promozione e poi a Fiano Romano in Prima Categoria con la quale, insieme ai nostri Mariotti e Cristofalo, conquistano la Promozione. Negli ultimi anni ha vestito le maglie di Atletico Monterotondo, del Monterotondo in Eccellenza e Castelnuovese Calcio in Promozionre.


Domanda di rito Massimiliano, perché hai scelto l’Eretum? “I vecchi amori fanno dei giri immensi e poi ritornano”…sono da quasi 3 anni che sono sul punto di approdare in questa bellissima realtà. Finalmente quest’anno è stato quello buono e ne sono ampiamente felice. È un gruppo che conosco benissimo, conosco personalmente molto bene il capitano eretino Marco Mariotti, Stefano Angelini e Valentino Cristofalo e devo dire che in questi anni la loro pressione per portarmi all’Eretum è stata costante" 


Cosa ti ha convinto ad indossare questa maglia? "La voglia di vincere di questa società e di tutti i ragazzi. Dopo 2 anni nelle zone alte della classifica è giunto di fare il grande salto. Insieme. Lo dichiaro apertamente e senza giri di parole. Sono venuto qui per vincere. Se lo meritano i tifosi, il Paese e soprattutto la società. Alla chiamata di Mister Di Nicola non esitato un attimo a dire di si. 


Cosa  porterai all’Eretum? "Tanta voglia di vincere e di combattere su tutti i campi, ogni domenica. Anche un po’ di quella sana “ignoranza” calcistica che non guasta mai in queste categorie" 


Una promessa per i nuovi tifosi? "Sicuramente il massimo dell’impegno, darò il massimo per questa maglia e spero che il mio contributo possa servire a far crescere questa realtà e questa squadra, che ha già degli ottimi elementi in organico".