Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Escosteguy carica la Lazio: "Conta solo vincere"

Parla il giocatore spagnolo a pochi giorni dalla sfida casalinga contro il Napoli



Rodrigo EscosteguyLa Lazio ospita il Napoli nel posticipo domenicale della Serie A. Il fischio d’inizio verrà dato alle ore 18 (terna arbitrale composta dai signori Cirillo di Rovereto, Parente di Como e Di Resta di Roma 2) e i biancocelesti cercheranno di conquistare la prima vittoria stagionale. Sin qui due ottime prestazioni con Pescara e Luparense, ma zero punti in classifica. I complimenti ricevuti a fine gara fanno piacere, ma non muovono la graduatoria. Contro i partenopei sarà fondamentale ottenere un successo. 

“E’ l’unica cosa che conta – conferma Rodrigo Escosteguy -. Sarà una partita durissima, ma ci servono i tre punti e dovremo sfruttare al massimo il fattore casalingo. Contro la Luparense abbiamo disputato una partita maschia, andando vicini al gol in tante occasioni, ma senza riuscire a segnare. Dobbiamo migliorare tantissimo e far valere l’esperienza che stiamo accumulando partita dopo partita”. Contro i Lupi, primo gol in serie A per il giocatore argentino: “Sono contento, ma non al cento per cento. Meritavamo almeno il pareggio e una soddisfazione personale non vale come una vittoria collettiva. Sono felice per il primo gol in A, spero che sia uno dei tanti”.

Gol che non sono mancati al Napoli in questo avvio di stagione: “Hanno mantenuto la base dello scorso anno, inserendo in rosa giocatori forti come De Bail e Fornari – entrambi ex Lazio -. Credo sarà una partita fisica con tanti gol. A noi, però, servono solo i tre punti e cercheremo di ottenerli: in casa dobbiamo vincere più partite possibili” conclude Escosteguy.