Notizie
Categorie:

Europei di calcio femminile: sorteggiate le avversarie delle Nazionali U19 e U17

Al via la fase d'elite della competizione: girone difficile per l'U17, fiducioso il ct dell'U19 Corrado Corradini



Enrico Sbardella, ct della Nazionale U17 FemminileSvezia, Austria e Serbia per la Nazionale Under 19 Femminile, Germania, Repubblica Ceca e Bielorussia per la Nazionale Under 17 Femminile. Sono queste le avversarie che le nostre rappresentative giovanili affronteranno nella Fase Elite del Campionato Europeo.  L’Under 19 femminile, qualificatasi alla seconda fase a punteggio pieno grazie ai successi con Turchia, Kazakistan e Galles, è stata sorteggiata nel Gruppo 2 e scenderà in campo il 4, il 6 e il 9 aprile in Serbia.

“La Svezia è un’avversaria tra le prime in Europa – spiega il tecnico Corrado Corradini - e sarà un test importantissimo. La Serbia è cresciuta, con l’Austria abbiamo quasi sempre vinto ma è un’altra nazione in crescita. In ogni caso ce la possiamo giocare con tutti e abbiamo buone possibilità di passare il turno”. Le sei vincitrici dei gironi e la seconda classificata con i migliori risultati contro la prima e la terza del girone raggiungeranno Israele alla fase finale, in programma dal 15 al 27 luglio 2015.

Sorteggio duro per la Nazionale Under 17 Femminile che, dopo la storica medaglia di bronzo conquistata al Mondiale in Costa Rica, ha superato agevolmente la prima fase in virtù dei successi con Isole Faroe, Grecia e Norvegia. Le Azzurrine hanno pescato infatti le campionesse in carica della Germania e ospiteranno poi Repubblica Ceca e Bielorussia, che puntano a qualificarsi per la prima volta nella loro storia alla fase finale del torneo.

“Dovremo giocare con la squadra più forte d’Europa e probabilmente più forte del Mondo – sottolinea il tecnico Enrico Sbardella – che abbiamo affrontato lo scorso anno nella semifinale dei Campionati Europei perdendo 1-0. E’ una corazzata, ma scenderemo in campo con la massima umiltà e con la voglia di fare l’impresa. Sulla carta sono più forti, ma il calcio è bello perché in una partita può succedere di tutto. Per il terzo anno consecutivo affronteremo la Repubblica Ceca nella Fase Elite, è una squadra che vale quanto noi e sarà una partita da tripla, mentre rispetto alla Bielorussia siamo un gradino sopra”. La Fase Elite si giocherà in Italia: “Da una parte è un vantaggio – spiega Sbardella – e sono sicuro che permetterà di dare visibilità a tutto il movimento, ma non dobbiamo dimenticare che l’emozione a questa età può sempre giocare brutti scherzi”. Le sei vincitrici dei gironi e la seconda classificata con i migliori risultati contro la prima e la terza del girone raggiungeranno l'Islanda alla fase finale, in programma dal 22 giugno al 4 luglio 2015.


I Gironi della Fase Elite dell’Under 19 femminile

Gruppo 1: Spagna , Finlandia, Portogallo, Turchia

Gruppo 2: Svezia, Italia, Austria, Serbia

Gruppo 3: Francia, Russia, Islanda, Romania

Gruppo 4: Inghilterra, Svizzera, Norvegia, Irlanda del Nord

Gruppo 5: Germania, Belgio, Scozia, Ucraina

Gruppo 6: Olanda (campione in carica), Danimarca, Repubblica Ceca, Slovenia


I Gironi della Fase Elite dell’Under 17 femminile

Gruppo 1: Finlandia, Svizzera, Turchia, Serbia

Gruppo 2: Inghilterra, Olanda, Repubblica d'Irlanda, Ungheria

Gruppo 3: Germania (campione in carica), Italia, Bielorussia, Repubblica Ceca

Gruppo 4: Spagna, Belgio, Russia, Romania

Gruppo 5: Danimarca, Austria, Svezia, Norvegia

Gruppo 6: Francia, Scozia, Polonia, Slovacchia