Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Giovanili

Fabio Cecchini torna sul Clinic : “Abbiamo cominciato col piede giusto"

Sono passati quasi dieci giorni dal grande successo del primo Clinic della stagione 15/16 organizzato dalla S.S. Lazio Calcio a 5



ClinicSono passati quasi dieci giorni dal grande successo del primo Clinic della stagione 15/16 organizzato dalla S.S. Lazio Calcio a 5. Al PalaGems risuona ancora l’eco di quel pomeriggio architettato agli ordini di Mannino e del suo staff tecnico e i riscontri più che positivi dei partecipanti non fanno altro che aumentare la fiducia e la voglia di proseguire in un progetto che, in Italia, è unico nel suo genere, quanto meno nel panorama del calcio a 5. “Sono davvero soddisfatto di questo primo appuntamento – racconta il responsabile del Progetto Affiliazioni Fabio Cecchini -. Devo ringraziare innanzitutto tutti coloro che hanno permesso la realizzazione del Clinic. A partire dalla società che mi ha dato carta bianca e massima fiducia, passando per lo staff di collaboratori della Lazio che si è messo a disposizione capendo quanto potesse essere importante una vetrina come questa”. Con cinquanta partecipanti e un grande entusiasmo riscontrato durante tutto l’arco della manifestazione, la Lazio si prepara ad organizzare altre giornate come queste. “Un sentito ringraziamento va ovviamente fatto a tutti i partecipanti – prosegue Cecchini -. Le adesioni spontanee, il clima di amicizia, aggregazione e coinvolgimento hanno fatto sì che il tutto riuscisse per il meglio. Ma si può sempre migliorare e per i prossimi appuntamenti stiamo studiando nuove soluzioni”. Anche perché la Lazio ha già in calendario numerosi appuntamenti. Oltre agli altri due Clinic, con date da fissare ad inizio 2016, il Christmas Event della Lazio Academy Cup, rappresenta un altro momento di condivisione futsalistica. “Grazie alla collaborazione con la Forte Colleferro, abbiamo organizzato il 22 e il 23 dicembre al PalaRomboli di Colleferro questo torneo natalizio al quale sia le nostre società affiliate, che non, possono partecipare. Sarà l’occasione per vivere un’altra giornata di sport tutti insieme e per augurarsi un felice e sereno Natale”.