Notizie

Farris alla Primavera della Lazio, la firma il 28 Luglio. Rieti: Fedeli aspetterà Mosconi ancora poche ore

L'ex tecnico del Sora si legherà al club biancoceleste il primo giorno di ritiro e sarà il secondo di Inzaghi. Intanto il numero uno reatino ha chiesto una risposta entro stasera all'ex Sambenedettese, o cambierà strada



Massimiliano FarrisManca solo la firma e Massimiliano Farris, ex tecnico di Sora e Viterbese, farà parte del nuovo staff tecnico della Lazio. Sarà il secondo di Simone Inzaghi, timoniere della Primavera biancoceleste. Tutto fatto, strette di mano comprese. Ora si tratta di mettere nero su bianco, ma siamo davvero ai dettagli, visto che si conoscerebbe anche la data esatta. Il nuovo contratto Farris dovrebbe siglarlo il 28 luglio, primo giorno del raduno estivo della cantera laziale. 

Una scelta, quella di Farris, che rimescola le carte anche in casa Rieti. Non era un mistero che il presidente Fedeli avesse messo gli occhi sul giovane tecnico per affidargli le chiavi in vista della nuova stagione, ma il gentil rifiuto ha cambiato i programmi amarantocelesti, con la dirigenza che ha virato dritto su Andrea Mosconi, ex Sambenedettese. Fedeli, però, non aspetterà a lungo  e se non avrà risposta entro stasera, cambierà di nuovo strada, per consegnare al Rieti un tecnico di primo livello il prima possibile.