Notizie
Categorie: Altri sport

Federico Riccardi terzo a squadre in Coppa del Mondo Under 20

L'atleta del Frascati Scherma ha conquistato la medaglia nella kermesse di Plovdiv



Riccardi (foto Bizzi)Arriva da Plovdiv (Bulgaria) il miglior risultato del Frascati Scherma nello scorso fine settimana. La firma è quella dello sciabolatore Federico Riccardi (nella foto di Augusto Bizzi) che nella gara a squadre con la Nazionale azzurra è arrivato fino sul gradino più basso del podio nella prova di Coppa del Mondo Under 20. Riccardi e compagni hanno superato la Germania nei quarti di finale, prima di cozzare contro l’Ucraina in semifinale e prendersi comunque il terzo posto nella “finalina di consolazione” contro l’Egitto (dominata con un netto 45-31). A livello individuale lo stesso Riccardi si è fermato al 49esimo posto, mentre va sottolineato l’11esimo posto di Flaminia Prearo tra le donne nella medesima prova disputata a Sosnowiec (Polonia). Un evento dove la competizione centra fino ad un certo punto, ma lo spettacolo è sempre altissimo ha visto protagonisti due fiorettisti del Frascati Scherma. Carolina Erba e Daniele Garozzo, infatti, hanno partecipato a Villa Piccolomini a Roma a “Una Stella per Marta”, il trofeo di scherma che dal 2000 ricorda la sfortunata studentessa e campionessa di scherma uccisa nel 1997 all'Università La Sapienza. Garozzo si è trovato di fronte Giorgio Avola, assieme al quale ha conquistato la vittoria a squadre nella gara di Coppa del Mondo a San Francisco solo pochi giorni prima. A spuntarla è stato Avola con un tirato 10-9. La Erba ha partecipato, invece, ad un torneo “all’italiana” sfidando Arianna Errigo ed Elisa Di Francisca (stante l’assenza in extremis della Vezzali). Carolina ha battagliato molto bene nell’incontro con la Di Francisca (perso 5-3) e ancor più in quello con la Errigo che si è imposta 5-4 al termine di un assalto molto combattuto. Quello passato, infine, è stato anche quello della prima prova interregionale della categoria Gpg (Under 14) con tanti atleti frascatani impegnati nelle tre armi sulle pedane di Ariccia. Tra gli spadisti va sottolineata la buona prestazione di Leonardo Luongo 10° nella categoria accorpata Ragazzi-Allievi. Tanti i risultati dalla sciabola che ha collezionato due ori importanti, Lorenzo Ottaviani nella categoria Ragazzi-Allievi e Leonardo Tocci tra i Giovanissimi. Poi ottimi piazzamenti per Lupo Veccia Scavalli nei Giovanissimi (quinto), Giulia Nobiloni (settima al suo esordio nell’agonismo) nella categoria Bambine e Alessia Di Carlo (ottava) nelle Ragazze-Allieve. Bene pure i fiorettisti che hanno conquistato due bellissimi podi: il secondo posto di Martina Conti nelle Bambine ed il terzo di Gianmarco Gridelli nei Maschietti. Entrambi erano al loro esordio nella categoria agonistica del Gpg. Ottimo esordio, sempre nelle Bambine, anche per Francesca Faedda (quinta), un posto tra gli otto anche per Pierluigi Scotti (quinto nei Ragazzi-Allievi) e Giulia Spina (ottava tra le Ragazze-Allieve). Il prossimo impegno, per molti di loro, sarà la prima prova nazionale dove il confronto sarà più arduo, ma anche più elettrizzante e formativo.