Notizie
Categorie: Nazionali

Finisce dopo appena due mesi l'avventura dell'esperto tecnico Marco Angelocore alla guida della Berretti dell'Aquila

L'allenatore: "Ringrazio il presidente ma continuare era diventato impossibile"



Marco AngelocoreE' durata appena due mesi l'esperienza di Marco Angelocore alla guida della Berretti dell'Aquila. Un rapporto che si interrompe così ancor prima dell'avvio del campionato a causa di incomprensioni che, come ci dice lo stesso Angelocore, erano ormai insanabili affinchè il percorso tecnico potesse svilupparsi nella maniera migliore: “C'erano un po' di incomprensioni sia da parte mia che del presidente e questo ha fatto sì che non sussistessero più i presupposti per continuare. Ovviamente lo ringrazio per i suoi attestati di stima ma quando le idee non collimano meglio non cominciare affatto”. Per la prima volta in tanti anni Marco Angelocore si troverà fuori dalla griglia di partenza ad inizio anno: “Dopo tanti anni finalmente mi riposo un po' – ironizza il tecnico – Poco ma sicuro però non farò la parte del 'gufo' come magari fa qualche altro allenatore. Se mi chiameranno e il progetto sarà serio bene altrimenti mi godrò la famiglia e andrò a vedere semplicemente qualche partita”. Il campionato si avvicina e, incredibile ma vero, per una volta Marco Angelocore resterà fermo ai box.