Notizie
Categorie:

Firenze si riprende il terzo posto in classifica. Sconfitta la Pink Bari

Rinaldi e Vicchiarello firmano le reti che permettono alle toscane di agganciare il Mozzanica. Per le pugliesi inutile il momentaneo pareggio di Clelland



MARCATRICI 21’ pt Rinaldi (F), 32’ pt Clelland (B), 37’ pt Vicchiarello (F)

FIRENZE Matsubayashi, Levin (41’ st Parrini), Rodella, Binazzi, Tortelli, Adami, Guagni (44’ st Esperti), Orlandi, Rinaldi, Vicchiarello, Del Prete (26’ st Ferrati) PANCHINA Durante, Corsiani, Vigilucci, Razzolini ALLENATORE Fattori 

BARI Di Bari, De Palo, Moore, Anaclerio, Dell’Ernia (33' st Paolillo), Spelic, Pinto (11’ st Novellino), Vitanza, Akherraze, Conte (24’ st Rogazione), Clelland PANCHINA Ceci, Miranda, Maffei ALLENATORE Cardone

ARBITRO Dell’Erario di Livorno

NOTE Espulse 34' st’ Vitanza (Bari) Ammonite De Palo, Binazzi, Ferrati (Firenze), Orlandi 

Festa viola © Cristiano Luca Martini FotografiaIl Firenze batte 2 a 1 la Pink Bari e torna al terzo posto in classifica in coabitazione con il Mozzanica, a quota 35 punti. Si decide tutto nel primo tempo: al ventunesimo apre le marcature Rinaldi, dieci minuti dopo le pugliesi pareggiano i conti con Clelland direttamente su calcio di punizione, e al trentasettisimo giunge il gol che decide la gara ad opera di Vicchiarello. Nella ripresa occasione per ambo le parti, ma il risultato non cambia. Sabato prossimo turno casalingo per la capolista Verona, che ospita il Cuneo, mentre l’inseguitrice Brescia dovrà affrontare l’insidiosa trasferta in casa della Pink Bari, dove nelle ultime gare hanno perso Res Roma e Riviera. Spettacolo garantito a Tavagnacco dove le padrone di casa ospiteranno il Firenze, mentre in chiave salvezza importante il derby romagnolo tra San Zaccaria e Riviera di Romagna.

La classifica aggiornata

Verona 43 

Brescia 41 

Firenze 35

Mozzanica 35 

Torres 33 

Tavagnacco 28 

Res Roma 23 

Riviera di Romagna 22 

Cuneo 15 

San Zaccaria 14

Bari Pink 14 

Pordenone 12 

Como 9 

Orobica 6