Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Fiumicino, Kaishi Hoshiko scalpita per esordire in prima squadra

Tra poche settimane potebbe arrivare il transfer del portiere nipponico in forza agli aeroportuali



Kaishi HoshikoIn città è un personaggio: lo incontrano e lo salutano, lui sorride e dice “Ciao”. Arrivato grazie a Calcio Fantastico (l'agenzia gestita da Akira Yoshida che ha come obiettivo quello di far fare esperienza in ogni parte del mondo ai giapponesi che gravitano nello sport dilettantistico e professionistico), Kaishi Hoshiko è da un anno e mezzo in Italia e sogna di esordire tra i pali del Fiumicino. Dopo una stagione di prova, la società aeroportuale ha deciso di puntare su di lui: in attesa del transfer, il giovane portiere 20enne nato a Tokio si allena per diventare grande. 


“Tra tre settimane le pratiche per il mio tesseramento dovrebbero essere ok, non vedo l'ora. Qui mi trovo benissimo, anche se non ho ancora giocato una partita ufficiale. I miei compagni, l'allenatore e tutto Fiumicino mi hanno accolto alla grande, sono tutti davvero molto simpatici”. Domenica la sua squadra sarà impegnata contro il Sant'Angelo Romano per la quarta giornata di campionato. Hoshiko sarà in tribuna a tifare per i suoi compagni, che cercano ancora il primo punto stagionale. Nel caso in cui dovesse arrivare, il giapponese sarà ben felice di festeggiare di fronte ad una buona pizza: “La adoro – conclude – ma mi piace molto anche la carbonara”. A buon intenditor, poche parole.