Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Fiumicino, la Juniores vince il derby contro lo Sporting

I rossoblù vincono in trasferta contro il Città di Fiumicino. Tre punti per gli Allievi, pari beffa per i Giovanissimi



I Giovanissimi del Fiumicino Weekend super i ‘giovani’ del Fiumicino Calcio. Vince il derby alla prima giornata la Juniores di mister Barucca con un super gol di Campoli. Tre punti di cuore a Civitavecchia per gli Allievi ‘99 di mister Ceccarelli che volano a dieci minuti dal termine con una super punizione di Mammola. Cence, Reale e Masoud portano su i Giovanissimi 2001 che in dieci sfiorano la vittoria in casa contro il Vis Aurelia.


Juniores. Derby in esterna alla prima giornata. Esordio peggiore per la juniores di mister Barucca non si poteva programmare. Tanti ex, dall’una e dall’altra parte. A partire proprio dal neo mister rossoblù, una vita nelle file del Città. La squadra è da reinventare. Tanti giocatori fuori, con De Falco e Campoli che scendono dalla ‘Promozione’ per dare una mano. Al Cetorelli si fa subito sul serio. Parte meglio il Fiumicino che al quinto è già su: De Marchis vola sul fondo e mette dentro per Campoli che di testa infila, zero-uno. Che gol. La partita si infiamma: i rossoblù hanno un paio di buone occasioni per raddoppiare con Proietti e Barontini. Il City recrimina per una traversa. Il primo tempo finisce lì. Seconda frazione con i padroni di casa che ci provano: il gol arriva ma è in fuorigioco. Il Città non molla e all’ultimo secondo ha la palla del pari ma non va. Festeggia il Fiumicino. Primi tre punti che valgono il doppio per mister Barucca. 


Allievi ’99. “Tutto sommato sono stati tre punti meritati”. Mister Ceccarelli non ha dubbi: “La rosa è ancora da completare, a livello di organico ci manca qualcosa, però tutti hanno dimostrato cuore e attaccamento alla maglia. Per superare il Dlf serviva una prova maiuscola, senza sbavature. Sono una grande formazione, mi aspettavo una gara dura. Abbiamo giocato bene, sofferto poco, solo su palla inattiva. Ora dobbiamo continuare a lavorare. Domenica arriva il Monterosi, hanno steccato la prima, avranno voglia di rifarsi. Obiettivi? Prima la salvezza, poi si vedrà”. 


Giovanissimi ‘01. Soffrono, in dieci vanno in vantaggio, beccano due traverse e poi si fanno raggiungere. I Giovanissimi 2001 si mangiano le mani per i tre punti persi. “Abbiamo iniziato male – dice mister Di Ruocco -. Tanti errori in fase difensiva. Siamo andati sotto 2-1. Poi nel secondo ci siamo sbloccati, abbiamo dominato, pareggiato e siamo andati in vantaggio in dieci uomini. Potevamo vincerla. Peccato per le due traverse e per il gol allo scadere per un’altra disattenzione dietro. Tutto sommato sono soddisfatto. Siamo partiti praticamente da zero, stiamo facendo notevoli progressi”. In gol Cence, Reale e Masoud.