Notizie

Fiumicino, sabato via alla riqualificazione dell'ex centrale Enel

Festa della luce nel comune aeroportuale. L'evento sarà il primo passo verso la creazione del più grande Auditorium del litorale romano



Image titleSabato 19 settembre, cancelli aperti all’Ex Centrale Enel di via del Faro, a Fiumicino, che diventerà il principale Auditorium del litorale romano. In occasione della presentazione di questo grande progetto, è in programma una festa dalle 17 alle 23, che verrà organizzata presso questa struttura, ormai abbandonata da oltre dieci anni.Il programma prevede alle 14 l’apertura del cancello con pulizia dell’area esterna anche grazie all’aiuto di cittadini e associazioni (appuntamento davanti agli uffici postali). Dalle 17 ingresso con apertura della mostra sulla storia della ex centrale, l’esposizione di pittori, concerto bandistico, animazione per bambini, alle 18 le cover dei Matia Bazar e alle 19 quelle dei Coldplay. A seguire grigliata di carne, fuochi pirotecnici a ritmo di musica (ore 20.30), alle 21 il concerto di Attilio Berni e della Moonlight Big Band e la proiezione del film “Amici miei” di Mario Monicelli che, quest’anno, celebra il quarantennale dalla propria uscita. Dalle 18, invece, sempre a Fiumicino, sul Lungomare della Salute, in occasione della fine della posa e della messa in opera dei nuovi pali artistici per l’illuminazione con lampade ad altaluminosità ed elevata efficienza,  si svolgerà la Festa della Luce, con esibizione delle scuole di danza e musica del nostro territorio.   “Sarà una festa per tutti – spiega il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino – durante la quale verrà illustrato il progetto che porterà al recupero della vecchia centrale. Un simbolo dell’incuria si trasformerà nell’emblema della rinascita culturale del Comune di Fiumicino.  Uno spazio enorme, circa 20mila metri quadrati che sarà il principale luogo di aggregazione e di incontro sul territorio, aperto ai cittadini per ospitare cinema, teatro, esposizioni artistiche, un centro congressi, aule multimediali e una grande sala per ospitare concerti ed eventi. All'esterno uno spazio per la musica dal vivo e cinema all'aperto in una cornice di verde. Una festa che si svolgerà in contemporanea dalle 18.00 anche sul lungomare di Fiumicino. I nuovi lampioni illumineranno le esibizioni dei nostri ragazzi che frequentano le scuole di musica e danza del territorio.  Invito tutti i cittadini a intervenire sia all’ex centrale che sul lungomare per trascorrere insieme un sabato di festa e di nuove energie per la Città”.