Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Fiumicino, un avvio fantastico per i classe '98 di mister Ceccarelli

Le parole del tecnico: "Siamo un gruppo unito, gli obiettivi si raggiungono tutti insieme"



Uno scatto del match contro l'Aranova ©fiumicinocalcio1926A volte il calcio può far sognare. Sognare magari di poter vincere un campionato, che inizialmente non ti poneva sicuramente tra le favorite. Ecco cosa sta accadendo agli Allievi 1998 del Fiumicino Calcio. Una squadra nuova, creata nelle ultime settimane estive, ma che sta letteralmente volando. Tre vittorie e un pareggio, 13 goal fatti e due subiti: questo lo score della formazione allenata da mister Ceccarelli. Una formazione che adesso guarda tutti dall'altro in basso della classifica. "Non ce lo aspettavamo di stare così in alto - afferma l'allenatore rossoblù -. Siamo una squadra nuova, creata con pochi giorni. Si é creato un gruppo unito e adesso siamo li. Vedremo se a fine campionato staremo ancora così in alto". Per realizzare e giocare un inizio di campionato del genere, é necessario un gruppo forte e unito. É questo infatti un segreto del tecnico Ceccarelli, capace di far sentire tutti sullo stesso piano i propri giocatori. "C'é grande umiltà dei ragazzi e tanti sorrisi negli allenamenti. É un grande gruppo e ci tengo a dire che tutti sono indispensabili: gli obbiettivi si raggiungono tutti insieme". Ceccarelli, che fino allo scorso anno, era al Città di Fiumicino, mentre questa stagione ha cambiato, scegliendo la parte rossoblù della città. Una scelta che si sta rivelando vincente.  "Si, mi sto trovando bene - spiega il mister -. Mi lasciano lavorare con serenità, senza pressione. Per questo sono molto soddisfatto e spero di ripagare la loro fiducia". Una fiducia che gli Allievi '98 si stanno guadagnando sul campo, vittoria, dopo vittoria per inseguire un sogno.