Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

"Focus Giovani" Lazio: spazio a Calzetta, Ciamei e Vona

I protagonisti di oggi fanno parte del gruppo guidato da Medici, tutti e tre diciannovenni



Image titleL’Under 21 ha ricominciato a sudare da qualche giorno in vista della nuova stagione, che si aprirà con il grande appuntamento della Supercoppa Italiana di categoria contro il Kaos e nel frattempo, prosegue il nostro Focus Giovani, giunto ormai quasi alle battute finali. I protagonisti di oggi fanno parte proprio del gruppo guidato da Medici, tutti e tre diciannovenni (classe ’95), tutti e tre nati a Roma e tutti e tre provenienti da importanti realtà giovanili capitoline come L’Acquedotto ed Alphaturris: Giorgio Calzetta, Stefano Ciamei e Luigi Vona. 

Giorgio Calzetta  Nato a Roma l’8 ottobre ’95, gioca da ultimo ed arriva da L’Acquedotto. Uno dei tanti tifosi laziali che quest’anno si vestirà di biancoceleste: “Sicuramente provo grossa soddisfazione, ma allo stesso tempo è una grossa responsabilità, so di rappresentare un marchio e dei colori importanti e ne sono onorato. Da tifoso laziale poi la soddisfazione è doppia”. Entrata nella Lazio rispettosa ed in punta di piedi, ma molto determinata: “L'obiettivo personale è migliorare, imparare molto e ritagliarmi quanto più spazio possibile con l'Under 21, essendo questo il mio primo anno "effettivo" in questa categoria dopo aver giocato degli anni sotto età. Vorrei salutare Giacomo Luongo – conclude - e mandargli un grosso in bocca al lupo per una pronta guarigione”. 

Stefano Ciamei Nato a Roma il 22 aprile ’95, è un laterale ed anche lui proviene dalla società alessandrina de L’Acquedotto. Il biancoceleste, anche per lui, è un’investitura di responsabilità: “Giocare nella Lazio – dice – rappresenta senz’altro un'occasione speciale, che non capita tutti i giorni…”. Un’occasione non solo di vanto, ma di crescita per lui e tanti come lui che sentono questa stagione al PalaGems come un punto di arrivo ma anche e soprattutto, di partenza: “L'obiettivo personale che posso pormi è migliorare sul piano tecnico e crescere allenamento dopo allenamento”. 

 Luigi Vona Nato a Roma il 4 gennaio ’95, giocatore dalle caratteristiche difensive che si adatta a giocare da centrale o da laterale, proviene dall’Alphaturris ed insieme a Fortini ha fatto parte della rappresentativa Juniores del Lazio all’ultimo Torneo delle Regioni. “Penso sia una grande opportunità, ma allo stesso tempo, che sia un impegno che richiede molta dedizione ed investe di responsabilità”. C’è da giocare una finale tra meno di un mese e da difendere uno scudetto in effetti, ma lui preferisce non sbilanciarsi ed andare un passo alla volta: “Non sono il tipo che si pone obiettivi a lungo termine – conclude – generalmente cerco di lavorare giorno per giorno e di fare sempre meglio…”.