Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Focus play out: la lotta si fa sempre più avvincente!

Nei due gironi tanti scontri importanti: nel raggruppamento A c'è Rieti - Spes Montesacro. Nel B può succedere ancora di tutto...



Nella giornata di ieri abbiamo parlato dell'ultima posizione, con la sentenza definitiva che ha condannato il Guidonia alla retrocessione diretta nel girone A e la bagarre tra Palestrina e Certosa nel raggruppamento B. Oggi, invece, ci soffermeremo sulla lotta play out. Chi riuscirà a salvarsi e a conservare l’Elite senza passare per gli spareggi? Vediamolo.    

Il Futbolclub affronterà in trasferta la Tor Tre TesteSfide da brividi. Quattro posti per i playout: sfida secca tra dodicesima e quindicesima e tredicesima e quattordicesima in casa della miglior classificata. Nel girone A, a tre giornate dalla fine, può ancora succedere di tutto: la partita più interessante è senza dubbio Rieti-Spes Montesacro, che mette in palio tre punti pesantissimi. Occasione ghiotta soprattutto per gialloneri di Frattali che con una vittoria potrebbe scavalcare in un colpo solo Petriana e Vis Aurelia, impegnate rispettivamente con Monterotondo (in casa) e Atletico 2000 (in trasferta).  Nel girone B il discorso è ancora più delicato. In dodicesima posizione ci sono tre squadre a quota 30. Ceprano, Pro Roma e Futbolclub, che domenica saranno impegnate in tre scontri a dir poco complicati: i gialloneri se la vedranno con la capolista Lodigiani, i giallorossi con il Tor di Quinto e gli orange con la Tor Tre teste. Che destino beffardo, verrebbe da dire, ma accaparrarsi qualche punto adesso potrebbe essere davvero fondamentale. Chi osserverà molto attentamente queste partite è il San Donato Pontino che, a quota 26, potrebbe accorciare in classifica e provare a salvarsi nelle ultime due giornate di campionato: prima però c’è da superare l’ostacolo Atletico Fidene, che in ottava posizione potrà vivere più tranquillamente questo finale di stagione. Ci saranno sorprese? Ne riparliamo lunedì…