Notizie
Categorie: Altri sport

Fortitudo Monteporzio, ecco il gruppo del Karate

Andrea Sebastiani ci presenta una delle branche della polisportiva



Il gruppo Karate della Fortitudo MonteporzioUna delle new entry nell’offerta formativa della Fortitudo Monteporzio è rappresentata dal settore karate che già alla fine della scorsa stagione aveva organizzato un paio di eventi presso il centro sportivo “Raniero Colucci” per far conoscere questa disciplina. Il responsabile unico è Andrea Sebastiani che suggerisce i motivi per avvicinarsi al karate a chiunque voglia provare. "La nostra disciplina è adatta a tutte le fasce d’età: al momento abbiamo un gruppo di bambini di età prevalentemente compresa tra i 6 e 10 anni, ma consiglio anche ai ragazzi e agli adulti di venire a trovarci. Il karate da’ a tutti, in special modo ai più piccoli, una base formativa a livello di carattere e personalità, oltre ad assicurare un buon sviluppo fisico nell’età della crescita. Per i più grandi, posso garantire che gli esercizi e i movimenti che caratterizzano questa discplina portano enormi benefici a livello fisico". Al momento il settore karate si ritrova presso il centro sportivo della Fortitudo Monteporzio due volte a settimana e ha cominciato le proprie attività da metà settembre. «Il nostro obiettivo sull’immediato non è quello di fare competizioni agonistiche – chiarisce Sebastiani – anche se entro la fine dell’anno vorremmo fare comunque una gara di kata: se si lavora bene questo è un traguardo alla portata. Inoltre posso già annunciare che ripeteremo il trofeo “Fortitudo” che è stato molto partecipato e apprezzato alla fine della scorsa stagione: la data è già fissata per il prossimo 3 maggio 2015". In conclusione, Sebastiani parla di un progetto molto importante a cura della Fortitudo Monteporzio che coinvolgerà anche il karate. "Con la società vogliamo portare nelle scuole del territorio alcune nostre discipline. Nel nostro caso, cercheremo di far fornire ai bambini delle elementari un quadro a 360 gradi di quello che è il karate, facendo alcune lezioni dimostrative in orario scolastico. Questa è un’idea fortemente voluta dal presidente Massimo Cesaroni che ha trovato un’entusiastica approvazione da parte di tutti noi responsabili dei vari settori sportivi"