Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Fortitudo - Pro Roma: botta e risposta nel 1° tempo

Finisce 1-1: Bianchi porta avanti i padroni di casa poco prima del quarto d'ora, Coggello fissa il pari 10' più tardi su calcio di rigore



7a Giornata - 02 nov 2014
1 - 1

MARCATORI 13'pt Bianchi (F) 23' pt Coggello (P)
FORTITUDO ROMA Bottari 6, Ceccarelli 6 (27'st De Luca sv), Gentili 6, Francesconi 6, Natalocci 5, Calderigi 6, Cagnoli 6, Ossicini 6 (18'st Tomei sv), Bianchi 6.5(36'st Cioca sv), Marzotto 6 (32'st De Giorgi sv), Parisi 6 (11'st Cola 6) PANCHINA Giannini, Oliverio ALLENATORE Mulas
PRO ROMA D'Angelo 5, Altieri 6, Corsali 6, Marcucci 6 (18'st Mantelli 6), Del Maisto 5.5, Tossici 6 (20'st De Nicola sv), Caia 6.5, Coggello 6.5, Bonini 6 (14'st Fascetti 6), Zanoletti 6, Sebastianelli 6 PANCHINA Ceraudo, Di Marzio, Landini, Miani, Linardi ALLENATORE Carrarini
ARBITRO Talocci di Roma 2, 5.5
NOTE Espulsi Natalocci (F) al 30' per doppia ammonizione, D'Angelo (P) per proteste Ammoniti Zanoletti (P), Del Maisto (P) Angoli 4-2 Fuorigioco 3-2 Rec. 2'pt-5'st

Fortitudo e Pro Roma impattano all'OstienseFinisce 1-1 tra Fortitudo Roma e Pro Roma all'Ostiense, al termine di 70' tutt'altro che ricchi di emozioni. Succede tutto nella prima frazione di gioco, con i padroni di casa che sbloccano il risultato e i giallorossi pronti a riequilibrare il match prima dell'intervallo. La formazione di Mulas è la prima a provarci al 10' con la conclusione aerea di Natalocci che termina di poco a lato. Ma bastano 3' alla Fortitudo per trovare il vantaggio: Bianchi è abile nel recuperare una palla sporca in area sugli sviluppi di un calcio di punizione e trafiggere D'Angelo. Il Pro Roma però non tarda a reagire e al primo affondo trova il pareggio. Splendido lancio di Bonini ad innescare Caia che viene steso in area da Natalocci, per Talocci di Roma 2 è calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta Coggello che fredda Bottari. Prima del riposo i locali ci provano su punizione, ma l'esecuzione di Marzotto non impensierisce D'Angelo.

Nella ripresa i padroni di casa ci provano immediatamente con Marzotto che recupera palla al limite, la sua conclusione però termina di poco sopra la traversa. Sembra il preludio ad una sfida più vivace, ma con il passare dei minuti il gioco prosegue su ritmi blandi. Si vede la Fortitudo al 17': Natalocci assistito da Francesconi prova a sorprendere sul primo palo il portiere giallorosso, il destro del numero cinque sfila sul fondo. Insistono i locali, e dopo tre giri di orologio vanno di nuovo al tiro con Marzotto, la sfera si perde alla destra di Fascetti. Nel finale c'è spazio per il tentativo degli ospiti, Caia calcia dal limite dell'area, Bottari si fa trovare pronto e blocca la sfera a terra. Finisce in parità, un punto che lascia le due squadre appaiate in classifica a quota 11 punti.