Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Frankie Garage, l'Atletico 2000 conquista la coppa degli Allievi

I biancorossi di Boncori stendono 5-2 i Vigili Urbani e conquistano il trofeo



L'Atletico 2000 con la Coppa del torneoI promettenti Allievi dell’Atletico 2000 A fanno festa alla lotteria dei calci di rigore nella prima edizione del Frankie Garage, kermesse di calcio giovanile organizzata minuziosamente dallo staff dirigenziale del Racing Club nella splendida cornice della Pineta dei Liberti a Tor San Lorenzo. I ragazzi allenati da Daniele Boncori, autentica icona del calcio dilettantistico regionale, hanno piegato in finale la resistenza dei generosissimi Vigili Urbani (5-2) e hanno coronato il sogno nel cassetto di archiviare con una vittoria di prestigio una stagione più che positiva sotto il profilo dei risultati. “Abbiamo disputato un ottimo Torneo, siamo stati sempre sul pezzo sin dalla fase preliminare - spiega mister Boncori - . La mia squadra ha dimostrato una grande maturità e ha sfruttato al meglio le proprie caratteristiche tecniche per l’intero mese di gare”. Per sancire la prima vincitrice della categoria Allievi del Frankie Garage sono stati necessari i tiri dal dischetto. I tempi regolamentari, infatti, si sono conclusi in perfetta parità (1-1), a seguito del botta e risposta, nel corso della prima frazione, tra Grilli e Turmalaj. “Siamo andati sotto nel punteggio, ma abbiamo subito rimesso le cose a posto grazie a un penalty trasformato da Turmalaj - aggiunge l’allenatore dell’Atletico 2000 - . Successivamente la gara è stata molto tirata e non sono bastati neanche i tempi supplementari per spezzare l’equilibrio. Dagli undici metri, invece, siamo stati praticamente perfetti. Il grande artefice del nostro successo è stato Santopadre, che è riuscito nell’impresa di neutralizzare ben due rigori ai tiratori scelti avversari. Questa vittoria, alla resa dei conti, può essere definita come il giusto premio per la mia squadra, la quale ha disputato una stagione esemplare sotto ogni punto di vista. Molti ragazzi hanno fatto passi da gigante e sono pronti per tentare il grande salto tra i professionisti. Scommetto su di loro. Sono convinto che qualche elemento, nei prossimi mesi, avrà la possibilità di giocarsi una chance importante”. Sul gradino più basso di un ipotetico podio, invece, è salito il Racing Club, che ha avuto ragione di stretta misura dell’Atletico 2000 B (4-3), grazie alla tripletta di uno scatenato Tubani e alla marcatura di Paternoster. Gli organizzatori, infine, hanno previsto anche due riconoscimenti individuali: Edoardo Sambucci dell’Atletico 2000 è stato premiato come miglior portiere del Torneo, mentre Jacopo Ranalletta del Racing Club si è aggiudicato la palma di miglior giocatore”. Da segnalare, infine, che l’ospite d’onore della serata è stato Simone Perrotta, il quale ha effettuato le classiche premiazioni di rito. “Colgo l’occasione per fare i complimenti al Racing Club per aver organizzato un Torneo di ottimo livello che ha coinvolto oltre cento squadre - sottolinea il Campione del Mondo - . La struttura, una delle migliori della nostra regione, si presta per programmare eventi di questa portata. La prima settimana del mese di settembre, non a caso, proprio su questo impianto di gioco si disputerà il Memorial Nardoni, manifestazione a carattere internazionale ormai diventata un punto fermo del precampionato di molte squadre blasonate della nostra penisola, di alcune delle migliori realtà calcistiche europee e di numerosissimi addetti ai lavori”.