Notizie
Categorie: Altri sport

Frascati: Garozzo e Gregorio campioni d’Italia, Simoncelli e Salvatori di bronzo

Due titoli nazionali nel fioretto per il club tuscolano. Il primo ha sconfitto in finale Luperi, dopo aver eliminato in semifinale il compagno di squadra Simoncelli, mentre la seconda ha superato la Lucchino



Garozzo, Simoncelli e il maestro GalliSe i campionati europei avevano regalato due pesanti medaglie ai colori del Frascati (l’argento di un superbo Daniele Garozzo nel fioretto e il bronzo della “solita” Rossella Gregorio nella sciabola), è stata ancora più fruttuosa la spedizione del club del presidente Paolo Molinari alla kermesse che metteva in palio i titoli italiani 2015 a Torino. Sono stati proprio i medagliati europei Garozzo e Gregorio a conquistare il gradino più alto del podio: il primo ha superato un durissimo quarto di finale battendo Alessandro Paroli (Aeronautica) per 15-14, poi in semifinale ha incrociato il compagno di società Luca Simoncelli, a suo volta autore di una prova pregevole che gli è valsa un ottimo bronzo. Garozzo l’ha spuntata per 15-9 per poi sbarazzarsi, con il medesimo punteggio, di Edoardo Luperi delle Fiamme Oro, quindi sul podio lo stesso atleta siciliano e Simoncelli hanno festeggiato assieme al maestro Fabio Galli (come si vede nella foto di Augusto Bizzi). Primo titolo italiano per Garozzo e prima gioia tricolore anche per Rossella Gregorio (allieva di Lucio Landi) che, dopo aver eliminato ai quarti di finale Martina Criscio (Esercito) col punteggio di 15-10, ha piegato in semifinale Irene Vecchi delle Fiamme Gialle con un netto 15-8 prima di battere Alessandra Lucchino (Aeronautica) per 15-13 nell’ultimo e decisivo atto. Davvero straordinario il bronzo conquistato dall’eterna Ilaria Salvatori (classe 1979) nel fioretto. Dopo aver concepito la splendida Vittoria, Ilaria si è rimessa a lavorare in palestra dimostrando di avere ancora grinta da vendere e da aggiungere al suo infinito talento schermistico. Dopo aver eliminato nei quarti la compagna di società Valentina Cipriani per 15-10, la Salvatori è stata fermata in Rossella Gregoriosemifinale (8-15) solo dalla fuoriclasse azzurra Elisa Di Francisca, poi impostasi sull’altra “leggenda” Valentina Vezzali in finale. Da rimarcare, inoltre, il podio sfiorato dalla squadra di fioretto maschile composta da Guillaume Bianchi, Tommaso Fabrizi, Luca Papale e Guilerme Toldo che ha perso in semifinale contro l’Aeronautica e poi nella finale di consolazione con le Fiamme Oro, ma risultando comunque la prima delle squadre non militari. La squadra di fioretto femminile (Claudia Caracciolo, Virginia Lorenzetti, Flavia Pasquali e Marta Simoncelli) è uscita ai quarti contro i Carabinieri piazzandosi sesta e il medesimo risultato l’ha ottenuto la sciabola maschile (Emanuele Germoni, Edoardo Ramunno e i fratelli Alessandro e Federico Riccardi) perdendo con le Fiamme Gialle. Infine venerdì sera a partire dalle 18,30, nella ormai consueta location del teatro di Villa Sora a Frascati, si terrà il “Gran gala di fine stagione” del Frascati Scherma dove saranno premiati dirigenti, tecnici e atleti (piccoli e grandi) che sono stati protagonisti durante questa stagione.